ANATHEMA: NEW DATES ANNOUNCED FOR UPCOMING HEADLINE TOUR

Who is the optimist? Elements of our psyche? Of yours? The part of us that secretly yearns for escape? For meaning? For a reason? Would you like to know more? Well why don’t you come and find out?
Daniel Cavanagh, Anathema

Anathema, recording artists of Peaceville sister label Kscope, following a phenomenal set at last weekend’s Download Festival, have announced their headline tour of the UK in September, in support of their brand new album The Optimist. They’ll be heading to Glasgow, Belfast, Dublin, Manchester, Sheffield, Bristol, Exeter and London where they will be joined by be accompanied by French blackgaze pioneers Alcest.


For all live shows (incl. summer festivals, headline tours in Latin America, North America, Europe & Australia) plus ticket details head to https://www.facebook.com/anathemamusic

anathema-the-optimist
Anathema official store

Anathema’s eleventh full-length The Optimist was released on 9th June through Kscope, where the ambient rockers revealed some of the darkest, most challenging and unexpected music the sextet have put their name to and has garnered some incredible reviews.

Anathema recorded The Optimist in the winter of 2016 at Castle Of Doom studios in Glasgow with producer Tony Doogan [Mogwai, Belle & Sebastian, Super Furry Animals] at the helm and was mastered at the legendary Abbey Road Studios.

“The album of their career thus far.” Prog Magazine – Album Of The Month
“The Optimist showcases the blissful chemistry that now exists within this particular line up” Classic Rock Magazine
“The Optimist delivers on every level” Metal Hammer Magazine
“‘a band finding new ways to be magnificent so far into their career” Kerrang! Magazine
“One gorgeous Artrock pearl string to another…the intensity and the narrative are so enthralling and coherent as they haven´t been for years…” Rock Hard DE
“It whirs and shimmers combined with wide instrumental parts (Springfield) which seem to extend to the horizon…a record for every circumstances / living situations.” Metal Hammer DE
“Hard to resist to Anathema’s wealth music which seduces above all by its unique beauty, its depth and more, its unfailing authenticity. ” Rock Hard France
“Everything you can expect from Anathema: long intermezzo’s, brightly produced and beautiful melodies” Aardschok NL
“Along with the great songwriting is the epic vocal performances and the stunning production. Needless to say, this album is about as close to perfect as anything that’s come out in 2017 so far.” Ultimate Guitar

Fans can check out the song “Springfield”:

BUY NOWLISTEN

AKERCOCKE, A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM

AKERCOCKE, THE CELEBRATED MASTERS OF DARK & TWISTED BRITISH EXTREME METAL MAKE A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM, RENAISSANCE IN EXTREMIS. RELEASED 25th AUGUST.

Towering above the vast majority of nefarious contemporary noisemakers, London’s Akercocke erupted across the consciousness of the UK metal scene in the late ‘90s, wielding a fiendishly inventive blend of death, black and progressive metal. Immediately embraced by the British faithful upon the release of debut album ‘Rape Of The Bastard Nazarene‘, Akercocke spent the following decade leading the creative charge for their entire native scene. Despite enjoying furious momentum over the following years, the release of fifth album ‘Antichrist’ in 2007 saw the band retreat into the shadows, where they remained dormant for the best part of a decade.

Akercocke are ready to reveal the first track, entitled, “Disappear”, from their highly anticipated opus, Jason Mendonca introduces the song saying “Disappear gives a summary insight of all that follows on Renaissance in Extremis. It contains all of the classic Akercocke hallmarks, yet aptly represents the band’s development in intent, style and delivery.

Listen to new track “Disappear”

All digital pre-orders receive “Disappear” as an instant download

2016 saw frontman and vocalist Jason Mendonca reconvening with drummer David Gray and returning original second guitarist Paul Scanlan to reignite the flames that first drove this band to deftly redefine an entire genre. Collectively buoyed by a renewed sense of purpose, the band reunited with former home Peaceville Records, to unleash their sixth full-length release – Renaissance In Extremis – mixed by legendary studio guru Neil Kernon [Nile/Deicide/Thin Lizzy/Yes] & mastered in NYC by Alan Douches [Death, Misfits, CroMags] at West West Side Music., Renaissance In Extremis is nothing short of a new dawn for these most eccentric of extremists.

A comprehensive reinvention and expansion of the band’s multifarious sound, Renaissance In Extremis delivers euphoric force and mind-boggling weirdness. Renaissance In Extremis is a bold, bullish and belligerent statement of creative intent: metal’s dark spirit reborn in an explosion of bright ideas and inspirational fury.

Renaissance In Extremis” will be released on the following formats:

EBVILE017-250
DELUXE TRIPLE-CD EDITION WITH 60-PAGE BOOK

Aker2017-LP-RED-150
DOUBLE GATEFOLD LIMITED RED VINYL
Aker2017-LP-BLACK-150
BLACK VINYL OR CD
BUY NOWLISTEN

 

Akercocke have confirmed they will be heading out on a headline tour of the UK in support of the release of Renaissance In Extremis. Hecate Enthroned will be in support.

Inner Sanctum tour:
13/10/2017 Glasgow – Audio
14/10/2017 Sheffield – Corporation
15/10/2017 Milton Keynes – The Crauford Arms
20/10/2017 Belfast – Voodoo
21/10/2017 Dublin – Voodoo lounge
22/10/2017 Nuneaton – Queens Hall
27/10/2017 Manchester – Rebellion
28/10/2017 London – Underworld
29/10/2017 Colchester- The Arts Centre
Ticket details: http://www.facebook.com/akercockeofficial

ALSO AVAILABLE: ‘RAPE OF THE BASTARD NAZARENE’ & ‘THE GOAT OF MENDES’ ON CD & VINYL.
Follow Akercocke:
Facebook: http://www.facebook.com/akercockeofficial
Twitter: @AkercockeBand
Instrgram: akercockeband

Gli Esprit D’Air annunciano il tour nel Regno Unito nel 2018.

Gli Esprit D’Air annunciano le date di quello che sarà il loro tour per il Regno unito, previsto per il 2018.  Il loro viaggio partirà da Londra il 5 Febbraio 2018 e si svolgerà nell’arco di un’intensa settimana che li porterà fino a Glasgow domenica 11 Febbraio.

Il 2016 ha visto gli Esprit D’Air partecipare a uno dei maggiori palchi dedicati alla cultura Giapponese del regno Unito, l’Hyper Japan all’Olympia, di Londra e  come band di punta al concerto di beneficenza organizzato da Peko Peko in onore del il quinto anniversario del terremoto di Tohoku —raccogliendo  £1,100 che sono stati devoluti a finanziare lezioni di musica e inglese all‘Aoba Gakuen, un orfanotrofio di Fukushima. A seguire gli  Esprit D’Air hanno annunciato il singolo che annuncia il loro ritorno sulle scene ‘Rebirth‘, e  ‘Guiding Light‘ e si sono esibiti in diversi eventi in tutto il Regno Unito  fra i quali ricordiamo il Camden Rock Festival, conclusosi da poco.

Ecco l’elenco completo delle date.

Lunedì 5th Feb 2018 – The Underworld, London
Martedì 6th Feb 2018 – Buffalo Bar, Cardiff
 Mercoledì 7th Feb 2018 – Mama Roux’s, Birmingham
Giovedì 8th Feb 2018 – Sound Control, Manchester
Venerdì 9th Feb 2018 – Jumpin’ Jacks, Newcastle
Sabato 10th Feb 2018 – Rockmantic Weekender, Carlisle
Domenica 11th Feb 2018 – Audio, Glasgow

Da Venerdì 16 Giugno sono disponibili i biglietti che potrete acquistare tramite questo link.

esprit-d-air-tour2018.png

Vi ricordiamo che a fine mese, uscirà il nuovo album Constellation, a cui il tour è dedicato. Di seguito trovate  i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

Avvicinati di Kim Karr

avvicinato
Avvicinati. Connections series
Kim Karr

Titolo: Avvicinati
Autore: Kim Karr
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: Contemporary Romance
Narrazione: prima persona. Nella prima parte del libro Dahlia e negli ultimi capitoli River.

Personalmente ho trovato questo libro straziante, la sofferenza in formato cartaceo, quindi a volte mi era pasante e difficile proseguire e avevo bisogno di aria.
Nella prima parte facciamo la conoscenza con Dahlia, orfana e appassionata di musica rock e il suo fidanzato Ben.
Impariamo a conoscere Ben e ad adorarlo… Finché bam, lui muore in una sparatoria e qui entra in gioco Dahlia ferita e sofferente. In ogni parola traspare il dolore di questa ragazza che non vive più.avvicinati3
Dopo anni la sua amica Aerie la convince a fare un’intervista e a scattare fotografie a un famoso cantante con cui Dahlia aveva avuto un flirt da ragazza: River.
River ci si presenta come la perfezione fatta a ragazzo: sexy, musicista, simpaticissimo e leggermente arrogante. Mentre Dahlia impara ad amare River pure il lettore inizia ad affezionarsi a lui provando la stessa gioia di Dahlia per la svolta positiva della sua vita anche se spesso arrivano i sensi di colpa verso di Ben o sente la mancanza di quest’ultimo.Woman with camera shooting on the beach
Devo però dire che una volta che la relazione tra Dahlia e River si consolida la situazione sfugge leggermente di mano all’autrice che non fa altro che inserire scene di sesso per riempire pagine e pagine e il romanzo diventa perfino noioso.
Il finale… avrei lanciato il libro fuori dalla finestra. Non è un cliffhanger, c’è un bel finale ma le ultime 5 pagine cambiano un po tutte le sorti.
Naturalmente questo è il primo volume di una serie, sempre edita dalla Newton Compton Editori.

Tutti abbiamo un destino, l’unica cosa che conta è la strada che scegliamo per raggiungerlo.

avvicinati1Mi sono commossa a leggere l’omaggio a Samantha Towle (per i libri The Bad Boy/Wild Boy editi da Newton Compton Editori), citando il fantastico protagonista e musicista Jake Wethers e Johnny.
E anche Kellan Kyle protagonista dei libri di S C Stephens.

KAMIJO, Mademoiselle: the new and hidden chapter of the french revolution

Yes! Mademoiselle stands for Miss and it’s the title of the new release coming straight from KAMIJO world! As it seems to be something stylish, even romantic, but always with KAMIJO‘s touch of stylish Rock.

This time there is a hidden and absurd story which reverses the situation in the french revolution. But now let’s talk about the contents of this new release which seems to be so amazing and bizarre, just like the three different covers.

In both limited editions there ‘s a new song called “Jougen” which explains and reveals the secret mentioned above. The regular one contains a self cover of LAREINE, “Urei no hana ga tsudzuru ai”. For what concerns the special inserts instead, the limited A comes with two MV: Mademoiselle and Castrato and the B version with a precious backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes.

mademoiselle-kamijo-a
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type A] / KAMIJO
  • [Limited Version A] CD+DVD 2500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2. Jougen
  • 3.Heroes -First layer-
  • DVD: Castrato MV, Mademoiselle MV
mademoiselle-kamijo-b
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type B] / KAMIJO
  • [Limited Edition B] CD+DVD 1800 Yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Heroes -Second layer-
  • DVD: luxurius backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes. 
mademoiselle-kamijo-reg
mademoiselle [Regular Edition] / KAMIJO
  • [Regula Edition] 7 tracks, 1500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Urei no hana ga tsudzuru ai
  • 4.Heroes – Third Layer-
  • 5.Mademoiselle instrumental
  • 6.Jougen instrumental
  • 7.Urei no hana ga tsudzuru ai    

There is a special bonus for the ones who will purchase their copies before June 18th: a mini-photo and a code to view bonus video footage (details forthcoming). So, if you want a very special gift, don’t waste your time and click the links above!

Credits: http://chateau-agency.com/kamijo/information/release/2492 

Non mi piaci ma ti amo di Cecile Bertod

non-mi-piaci-ma-ti-amo
Non mi piaci ma ti amo
Cecile Bertod (Autore)

Titolo: Non mi piaci ma ti amo
Autore: Cecile Bertod
Casa editrice: Newton Compton Editori
Genere: contemporary romance
Narrazione: prima persona (Sandy)

Questo libro è uno spasso! Davvero sono secoli che non mi sganciavo così tanto dal ridere! È una fantastica commedia degli equivoci.
Sandy ha 27 anni ed è disoccupata, piena di debiti e pasticciona.
Thomas è ricco, anzi, ricchissimo e ha appena ereditato una fortuna dal defunto nonno ma per poter avere l’eredità dovrà sposare Sandy o essere lasciato da lei.
I due si conoscono dall’infanzia ma si odiano a vicenda.
Si ritroveranno a convivere per soldi e a farsi i dispetti come bambini della scuola materna.

pexels-photo-265871«Thomas, che intenzione hai?»
«Dormire?»
«Forse non ti sei accorto che questa è la mia camera».
Sbircia la stanza, immersa nel caos, poi torna a osservarmi divertito, per scivolare con lo sguardo dai miei occhi alle mie mani, premute sul seno nel tentativo di coprire un indecoroso completino di merletto.
«Posso garantirti di averne la piena consapevolezza».
«Ok, questo scherzo è durato anche troppo. Riprenditi la tua roba e sparisci!», esplodo, cercando di dimenticare di avere le gote in fiamme. Il mio gesto non sortisce alcun effetto, se non quello di strappargli un sorriso. Rimette il cuscino al suo posto e con uno strattone mi sfila il lenzuolo dalle mani, lasciandosi cadere a peso morto sul materasso.
«Thomas…».
«Sandy…», mi rifà il verso.

La narrazione è in prima persona, ed è Sandy a raccontare l’intera storia e che esaspera spesso le vicende e le rende molto spassose ed esasperate al massimo.
Di Sandy ci si innamora subito, invece Thomas personalmente non l’ho trovato simpatico. Troppo altezzoso, perfettino e antipatico.
Rufus, l’amico di Sandy è uno spasso come lei! Il migliore amico che tutte vorrebbero, ma me lo aspettavo gay, invece è etero e pure un bel figliolo dalla descrizione! (Quanto mi piacerebbe leggere un libro con Rufus come protagonista!!!)non-mi-piaci-ma-ti-amo.jpeg
È presente praticamente solo una scena di sesso, e descritta in maniera lieve.
Consiglio questo libro alle ragazze romantiche che vogliono sognare ma anche divertirsi e ridere di gusto e non leggere un libro di drammi.
Vi consiglio di porvelo sotto al ombrellone questa estate! Non perdetevelo!!

«Ma come, non vuoi più sposarmi? Dopo che ti ho aperto il mio cuore… Che insensibile!».

Recensione: Constellation – Esprit D’Air

Questa è la prima, speriamo di una lunga serie, recensione musicale che stiamo affrontando su questo blog, pertanto speriamo vi sia gradita. L’album di cui vi parliamo è l’inedito dei Esprit D’Air, Constellation, di cui abbiamo annunciato l’uscita, prevista per il 30 giugno, solo qualche giorno fa.

Abbiamo ricevuto l’album in anteprima (e di questo ringraziamo) e lo abbiamo ascoltato per voi così da potervi dire cosa ne pensiamo.

Per quanto mi riguarda è stato il primo album che ascolto di questa band e devo ammettere che sono stati una piacevole scoperta.

Constellation può considerarsi l’album che si assume il compito di riportare la band a ricavalcare le scene. Come abbiamo già annunciato nell’articolo precedente, gli Esprit D’Air si sono riformati solo nel 2016, dopo ben tre anni di inattività, quando Kai, il chitarrista, ha assunto anche il ruolo di voce, Ellis del basso e Daishi alla batteria.

Le musiche e le sonorità sono perfettamente in grado di affrontare a testa alta quelle che sono band più famose e affermate nel campo della musica rock giapponese. I ritmi sono energici sebbene si alternino piacevolmente a momenti dai toni più soft.  In particolar modo, almeno per quanto mi riguarda, mi hanno colpiti i brani The Hunter e Reminescence che esaltano particolarmente in alcuni momenti la voce calda del cantante. Mi sarebbe piaciuto poter anche leggere il testo e potervi dire qualcosa di più, ma abbiamo l’intenzione di chiedere alla band stessa con una piccola intervista, questo e altri particolari, su questo album in particolare, ma anche sui loro progetti futuri. 

unnamed (1)Da pochi giorni è stata annunciata una novità, nella versione “fisica” dell’album sono presenti ben tre tracce bonus, che sono una sorpresa anche per noi. Oltre ciò gliEsprit D’Air hanno lanciato un giveaway per poter scaricare la versione digitale di Rebirth gratuitamente. Vi basterà compilare il form che trovate a questo link. Un piccolo ringraziamento ai loro fan che li hanno seguiti al Camden Rock Festival.

Di seguito i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

Destiny un amore in gioco di Lindsay Summers

destiny-un-amore-in-gioco-cover
Destiny un amore in gioco
Lindsey Summers

Titolo: Destiny un amore in gioco
Autore: Lindsay Summers
Casa editrice: Newton Compton Editori
Genere: young adult
Narrazione: terza persona

Questo libro di Lindsay Summers è una vera ventata di aria fresca.
Un libro che ti fa sorridere e ti fa pensare a quanto sia bello essere adolescenti.
Talon e Keeley si scambiano per errore i telefonini cellulari e da lì nasce prima odio, poi amicizia e infine amore perché i due si restituendosi poi i telefoni e si conosceranno di persona.
Ho visto un sacco di sentimenti puri e veri.
Molto bella anche l’amicizia tra Keeley e Nicky e il rapporto col fratello gemello Zach.
destiny-phoneE scalda il cuore vedere tutti i problemi da ragazzi: la scelta del college, il coprifuoco serale, i turni dell’automobile, etc…
Mai noioso, anzi, ricco di colpi di scena!
Talon benché di aspetto sia il solito belloccio biondo giocatore di football e all’apparenza sbruffone è in realtà un ragazzo molto dolce che nasconde una fragilità ENORME. Mai visto un personaggio così fragile e così mangiatore di marshmallow.
Il romanzo è privo di scene che potrebbero definirsi volgari, il tutto si limita a un bacio e ciò lo rende idoneo anche a un pubblico di ragazze più giovani.
cookiesangy-giftSe proprio devo fare un appunto è la narrazione in terza persona. Secondo me scritto in prima persona alternata sarebbe stato molto più coinvolgente.
In ogni caso è un libro carinissimo che consiglio alle sognatrici!!

Altri marshmallow!!!

P.S. vi ricordate del Giveaway legato a questo libro di cui vi avevo parlato qualche settimana fa?
È stato vinto da me e ho ricevuto a casa il telo mare e la borsa di Destiny!!! Un grande grazie alla Newton Compton Editori!

Esprit D’Air announce comeback album ‘Constellations’

Following the release of their new video ‘Guiding Light’, and ahead of their appearance at Camden Rocks Festival, London-based Japanese rock band Esprit D’Air have announced details of their eagerly awaited comeback album. ‘Constellations’  will be released on the 30th of June, the album can be pre-ordered digitally now on iTunes and Amazon or a physical copy can be ordered here.

 

Esprit D’Air reformed in June 2016 after a three year hiatus, with guitarist Kai taking on the role of the vocalist, Ellis on bass and Daishi on the drums. Their sound is unique and fresh, bringing together hard-hitting aggression with melodic interludes and blistering guitar solos.

constellations-espirit-d-airConstellations
1. Ignition
2. Rebirth
3. Guiding Light
4. The Hunter
5. Starstorm
6. The Awakening
7. Reminisce
8. Versus

 Don’t forget Esprit D’Air are appearing at Camden Rocks Festival next month. Tickets are on sale at £39.50 (subject to booking fee), and give fans access to all 250+ bands across 25 venues making up the festival. 2017 sees the Camden Rocks Festival line-up growing bigger than ever, with the likes of Feeder, The Coral, The Damned, Milburn, The Rifles, Reverend and The Makers, Carl Barat & The Jackals and many more topping the 250-band-strong bill, with further acts still to be announced.
Tickets can be purchased via this link.

2016 saw Esprit D’Air make an appearance at the main stage of UK’s largest celebration of Japanese culture, Hyper Japan at Olympia, London as well as headlining a charity concert organised by Peko Peko in aid for the five year anniversary of the Tohoku earthquake—raising £1,100 for English and music lessons at Aoba Gakuen, an orphanage in Fukushima. Following this Esprit D’Air launched their comeback single ‘Rebirth’, and ‘Guiding Light’ and performed numerous shows up and down the UK.

Esprit D’Air are not seeking a major record label, but instead have a strong DIY ethos, and aim to be as self-sufficient as possible, producing everything themselves. Consequently they record, mix and master their own releases in their own home recording studio and create the artwork themselves.

Official Site
Facebook
Twitter
YouTube

Kai: Vocals, Guitar & Programming
Ellis: Bass & Backing Vocals
Daishi: Drums & Programming

Calendar girl Gennaio Febbraio Marzo di Audrey Carlan

calendar-girl
Calendar Girl. Gennaio, febbraio, marzo
Audrey Carlan

Titolo: Calendar Girl Gennaio Febbraio Marzo
Autore: Audrey Carlan
Casa editrice: Mondadori
Genere: Erotico
Narrazione: prima persona (Mia)

Questo libro per me è stato un grande NO. Ma andiamo con ordine.
Ci troviamo davanti la ventiquattrenne Mia che per pagare i debiti di gioco del padre (che è in coma dopo essere stato malmenato dagli strozzini) e per mantenere la sorella quasi ventenne diventa escort nell’agenzia della zia. Il contratto di Mia dura un anno, un mese per ogni cliente.
Dapprima si informa di non essere costretta a dover andare a letto coi clienti ma basta vedere le foto di loro che gli ormoni della ragazza sclerano.

serf.jpegIl primo cliente è Wes, un surfista regista.
Mia praticamente seduce Wes.
Lo definisce poi il suo grande amore ma oltre ad accoppiarsi io non ho visto tra i due, solo una passione travolgente.

artMentre si dispera per aver dovuto lasciare Wes si rincuora con Alec, un artista francese che la usa come Musa.
E di nuovo finiscono a letto insieme, più e più volte.

Il terzo cliente è Tony, un ristoratore italiano. E qui mi sono sentita presa in causa.
C’è uno stereotipo allucinante verso gli italiani: tutti abbronzati, tutti mori e coi capelli folti, tutte le donne coi fianchi larghi, tutti pronti a far baldoria, tutti parlano a voce alta, tutti si toccano e si abbracciano e si baciano tutti sulla bocca. Ma in che film? Ma dove? Ma quando?

restaurant

Ho letto altri romanzi erotici, anche di ragazze escort… ma qui la protagonista a me è davvero sembrata una poco di buono.
Basta che siano belli che se li farebbe mentre però dice che li ama tutti, in modo diverso ma li ama. Infatti si è anche offesa quando ha ricevuto il 20% di incasso per essere andata a letto coi clienti. Io sinceramente non capisco…

La serie prosegue con altri tre libri (che non comprerò). Non consiglio questo libro a meno che non si vogliano leggere scene di sesso molto ben descritte.

Questo piccolo grande errore di Viviana Leo

questo-piccolo-grande-errore
Questo piccolo grande errore
Viviana Leo

Titolo: Questo piccolo grande errore
Autore: Viviana Leo
Casa Editrice: Newton Compton Editori
Genere: romance con un pizzico di fantasy
Narrazione: terza persona

Non è perfetta, anzi, è l’antitesi della perfezione, ma forse la amo proprio per questo.
È il secondo romanzo che leggo di Viviana Leo (avevo già letto Sei solo mio e giuro che a breve vi farò la recensione) e le capacità e bravura di questa autrice non si smentiscono. Viviana riesce a trasportarti nel mondo da lei creato e a far sì che  mi immedesimi nei suoi personaggi.
In questo caso Lucy. Ragazza decisamente non filiforme, insicura del suo aspetto fisico e che preferisce passare il tempo libero a guardare serie tv e a leggere libri.
questo-piccolo-grande-errore-candleUna sera, costretta dall’amica Debby, dopo aver fatto baldoria in un locale le due ragazze si imbattono in un mago.
Lucy non crede alle parole del mago e lo sfida ritrovandosi poi la mattina dopo nel letto Steven Darrin, il suo attore preferito. Ma non basta, i due sono legati da un filo e devono trovare il modo di liberarsene.

Forse è questo il problema di noi fan… Tendiamo a pensare che i nostri idoli siano come vorremmo che fossero e non come sono veramente.

La convivenza tra i due non sarà semplice.
Tra gli impegni di lavoro di lui, le colleghe cattive e vendicative e il brutto carattere di Steven.
Lucy si accorge ben presto che il personaggio che Steven interpreta è molto diverso da lui stesso. I due litigano spesso arrivando ad odiarsi.

Preferisco seguire la strada del cuore e non quella dei soldi.

viviana-di-leo-piccolo-grande-erroreLucy invece si dimostra molto diversa dalle ragazze che è abituato a frequentare Steven: mangia ogni tipo di cibo, non si trucca molto, ama gli animali, ha un corpo morbido e non rifatto e soprattutto sa amare col cuore. È una ragazza forte anche se piena di insicurezze che riesce a farci immedesimare in lei.

Noi siamo quelli coi soldi, ma tu sei quella con il cuore.

É una favola moderna, tutte noi abbiamo sognato almeno una volta di poter convivere col nostro attore preferito e qui vengono spiegati bene tutti i risvolti sia positivi che negativi.
É un romanzo che consiglio a tutte le fangirl, a chi crede ancora nell’amore e nella magia.
Di solito non amo le narrazioni in terza persona, ma in questo caso non ci si annoia e si riesce a capire bene la psicologia dei personaggi.

Doveva gettarsi alle spalle il passato se voleva affrontare il presente.

questo-piccolo-grande-errore-viviana-di-leoHo avuto il piacere di conoscere Viviana Leo a Tempo di Libri a Milano, ci ha anche omaggiate di bellissimi segnalibri del romanzo (segnalibro che non userò mai ma sarà un reperto tipo museo: il mio tessssoro).
E ho anche la fortuna e l’onore di averla come amica su Facebook, vedere le foto dei suoi cagnolini e scambiare con lei qualche parola.
È una ragazza di una dolcezza estrema, sempre pronta a regalare un sorriso e a spronare gli altri (ha spronato anche a me!!)

questo-piccolo-di-leo

Grazie Viviana per essere la splendida persona che sei!

9 Novembre di Colleen Hoover

9-novembre-coleen-hover
9 Novembre
Colleen Hoover

Titolo: 9 Novembre
Autore: Colleen Hoover
Casa Editrice: Leggereditore
Genere: New Adult
Narrazione: 1° persona alternata (Fallon e Ben)

Oggi vi parlerò di nuovo di quella che io (e non solo io) definsico la Regina degli New Adult: Colleen Hoover col suo 9 Novembre.

Non puoi mollare ancora. Non ho ancora finito di innamorarmi di te.

9 Novembre è un libro che é schizzato ai vertici della mia personale classifica dei libri belli.
Come al solito i libri della Hoover sono in grado di trasmettere emozioni vere, tanto che se di solito leggo molto velocemente, coi libri di questa autrice voglio assaporare lentamente ogni parola.

9-novembre-coleen-hover

Ti penso ogni secondo di ogni giorno e non so come lasciarti andare.

9-novembre-calendarFallon è una ragazza forte ma insicura a causa di un incidente che l’ha usiotionata sul lato sinistro del suo corpo, incedio avvenuto proprio un 9 novembre e che le ha distrutto la carriera da attrice.
A 18 anni non sa cosa fare della sua vita e si ritrova con un padre attore che non fa altro che sminuirla e qui entra in scena Ben, 18enne come Fallon che si finge il suo ragazzo davanti al padre di lei.
Tra i due c’è una forte connessione e una forte attrazione, un vero e proprio instalove (amore istantaneo).
Fallon è in partenza da L.A. per New York, ma decidono di rivedersi ogni 9 novembre per cinque anni e nel mentre Ben avrebbe scritto la storia della loro relazione in un libro.
E così avviene.
Ogni 9 novembre i due si rincontrano potendosi appresso tragedie, mutamenti e sofferenze…

Mi ci sono voluti quattro anni per innamorarmi di lui. Mi sono bastate quattro pagine per smettere.

Ho sofferto molto. Avevo paura di sapere cosa sarebbe accaduto il 9 novembre successivo, la suspence era infinita ma è un libro davvero bellissimo  e che  insegna tanto.
Non si potrà fare a meno di amare e odiare Ben allo stesso tempo, non lo si capirà mai finché non si leggerà il suo manoscritto (sì, vi è un libro nel libro!!).
Consigliassimo a tutte le eterne romantiche.9-novembre

Dannatamente bello – sussurro
Lei sorride e poi abbassa la testa – mi sento stupida.
A malapena ti conosco, quindi non posso discutere del tuo livello di intelligenza, perché potresti anche essere totalmente stupida. Ma almeno sei bella.

Curiosità: in una scena in un 9 Novembre sono presenti Tate e Miles di Ugly Love L’incastro (im)perfetto
E spesso compare anche Ian sempre presente in Ugly Love.

Ho bisogno che tu sappia che sei sempre stata tu ad avere il mio cuore. E non avrei mai lasciato che qualcuno lo prendesse in prestito se avessi saputo che c’era una sola diavolo di possibilità che tu non me lo avresti mai ridato.

Il Gatto che aggiustava i Cuori di Rachel Wells

il-gatto-che-aggiustava-i-cuori-cover
Il Gatto che Aggiustava i cuori
Rachel Wells

Titolo : Il Gatto che aggiustava i Cuori

Autore: Rachel Wells

Casa Editrice: Garzanti

Genere: Romanzo

Narrazione: prima persona

 

Come ogni gatto, Alfie adora passare le sue giornate sonnecchiando sul divano davanti al camino. Un po’ di carezze, un po’ di fusa rumorose, ed è felice. Ma all’improvviso è costretto a lasciare la casa in cui è cresciuto, e si ritrova solo e sperduto per le strade di Londra“.

Da amante degli animali, ammetto che ciò che mi spinse a comprare questo libro fu la copertina: quel piccolo tigratino rosso che mi fissava, mi suggeriva anche che quel libro in qualche modo avrebbe allietato le mie serate, o almeno quelle volte in cui riesco a dedicare dieci minuti alla lettura prima di crollare dal sonno. In realtà leggere le avventure del piccolo e simpaticissimo Alfie è stato qualcosa di assolutamente divertente e rilassante proprio come un delizioso gattino.

il-gatto-che-aggiustava-i-cuoriNarrato in prima persona, l’autrice rende questo romanzo ancora più accessibile a chiunque perché oltre a conoscere molto bene l’indole di questi piccoli felini, ci regala piccole avventure narrate in un linguaggio davvero molto semplice, ma mai infantile. Diciamo che calarsi nella parte del gatto è un interessante esperimento per chi scrive, ma per chi legge è una delle cose più divertenti in assoluto. Poichè la semplicità è tipica degli animali, vedi la realtà secondo i loro occhi, piccole vicissitudini che a noi umani sembrano bezzecole, per un animale possono essere una questione di vita o di morte, e a volte anche nel vero senso del termine.

Alfie, con le sue fusa e la sua furbizia e dolcezza, ci portano in quel mondo dove se non ci sei mai stato per almeno una volta, non lo capirai mai: rapporto uomo-animale. Per Alfie è normale avere una casa dove vivere felice, o nel suo caso averne più di una, per Alfie è naturale condividere la vita con qualcuno che ti sei scelto, per Alfie è normale avere a disposizione qualcuno su cui poter contare, è normale avere il cibo sempre pronto, è normale avere i confort e tutto il resto. Quando arriva a Londra, solo e senza rendersi conto dei pericoli della vita da randagio, si rende subito conto che la vita non è quella che ha sempre pensato, e da quel giorno in poi si mette in testa di trovare un posto che lo accolga, che sia confortevole… Insomma, a prova di gatto! E così incontra prima Claire, poi Jonathan e anche Polly, tutti umani con un loro passato alle spalle, tutti con un carattere diverso e con una sensibilità diversa. Eppure Alfie, da bravo gatto, sa adattarsi ad ognuno di loro: prima si fa amare subito da Claire, poi corteggia il cinoco e restio Jonathan e in fine conquista anche Polly. Lui capisce, un po’ per istinto animale e un po’ perché ha vissuto con gli uomi già prima, che tutti loro hanno bisogno di una cosa soltanto: il calore di qualcuno accanto, proprio perché lui stesso avverte la medesima necessità, anche se vista con occhi da gatto.

il-gatto-che-aggiustava-i-cuori-tabby-sleepUna lettura leggera come avevo immaginato, ciò che invece mi ha lasciata piacevolmente sorpresa è la storia e come è stato posto questo piccolo animaletto nei confronti dell’essere umano con le sue innumerevoli storie e caratteristiche, ma soprattutto come la semplicità molto spesso riesca a risolvere tante difficoltà che ai più sembrano difficili se non impossibili, tant’è vero che ho pensato che se fossimo tutti un po’ più Alfie più spesso, le cose avrebbero un peso diverso sul nostro animo. Forse vivere come un gatto non è poi così male!

Mille notti di te e di me di Laura Gay

mille notti di me e di te
Mille notti di te e di me
Laura Gay

Narrazione: Mille notti di te e di me

Autore: Laura Gay

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Genere: Erotico

Narrazione: terza persona

Ho appena finito in questo istante di leggere Mille notti di te e di me di Laura Gay e sono praticamente svuotata.

È un romanzo che ti lascia col fiato sospeso e con l’amaro in bocca fino alla fine. Essendo un romanzo erotico sono presenti moltissime scene di sesso, ma mai banali e ripetitive o volgari. Tuttavia la storia non si basa sul sesso e basta. Sono presenti moltissimi eventi ed è interessante la caratterizzazione dei personaggi.

Brian è un uomo accentratore e dispotico, con la mania del controllo. Eva è una ragazza insicura, convinta di non poter essere amata e desiderata da un uomo. Forse per questo ha accettato passivamente il rapporto che la legava a quell’essere insignificante del suo ragazzo.

mille-notti-di-te-e-di-meDopo la morte dei genitori, Eva si ritrova senza soldi e piena di debiti e senza “spina dorsale”. L’amica, Fiamma, la iscrive su un sito per escort. Eva si arrabbia, tuttavia non riesce a tirarsi indietro. Quando Brian Armitage la contatta offrendole 50.000 euro per passare un weekend insieme, si arrabbia ma poi accetta.

Sebbene non voglia far sesso con Brian, ci fa sesso.

Eva è molto insicura e sola e appena le si da un minimo di affetto vi ci si aggrappa, senza valutare i pro e i contro o che persona ha davanti.

Brian Armitage l’ho trovato odioso per gran parte del libro, ma ciò ha il suo perché e il suo modo sbagliato di dimostrare affetto. È un uomo impaurito e un finto sicuro che crede di nascondere le sue fragilità dietro il suo essere miliardario sentendosi padrone del mondo. Quando, però non può comprare qualcosa col denaro si spaventa e fugge perfino da se stesso.

Non so cosa mi stia succedendo. Credimi, non ho mai fatto una cosa del genere in tutta la mia vita. Prima non mentivo, quando ti ho detto di non dare così tanta importanza al sesso.

Molto interessante la differenza di età tra i due: Eva una giovane venticinquenne e Brian un uomo sui 40 anni. Nessuno, infatti, prende sul serio Eva per la sua giovane età e tutti scherniscono Mr. Armitage chiedendogli se è andato a prenderla all’asilo e se è maggiorenne.

Benvenuta nel mio mondo, Eva. Adesso capisci cosa voglia dire desiderare qualcuno senza avere nessuna via di scampo? Fra noi due sta succedendo qualcosa. Non so esattamente cosa, so solo che ti voglio disperatamente. Ho bisogno di te come l’aria che respiro e non sono ancora pronto a lasciarti andare.

laura-gay-mille-nottiSono personaggi che matureranno e cresceranno insieme con la fiducia reciproca, a discapito della vera età anagrafica Eva risulta molto più matura di Brian a livello di responsabilità.

Solitamente non amo le narrazioni in terza persona, ma l’ho trovato davvero ben scritto e coinvolgente, si capiva bene il punto di vista di entrambi.

Consigliato a chi cerca una bella storia d’amore imprevedibile e con un bel po’ di sensualità. (E poi il sogno di Eva è anche il mio! -diventare scrittrice-)

mille-notti-di-te-e-di-me-laura-gay.jpegL’amore non esiste. È un’invenzione dei poeti per le ragazze un po’ ingenue. Esiste il desiderio. La brama di possesso. La passione.

Ho avuto la grande fortuna di incontrare Laura Gay a Tempo di Libri a Milano. È una ragazza dolcissima ed estremamente timida, era lì in un angolo che scrutava le persone senza mettersi in mostra e posso dire da dove ha  la dolcezza del personaggio di Eva.

Grazie Laura! Non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo romanzo!

GIVEAWAY Destiny, un amore in gioco di Lindsey Summers

La Newton Compton Editori per la prossima uscita del libro Destiny , un amore in gioco di Lindsey Summers (la pubblicazione in Italia avverrà Giovedì 25 Maggio 2017) ha proposto questo piccolo giveaway.

CI SIAMO, pronti per la #destinymania? Keeley e Talon, i protagonisti di Destiny, un amore in gioco sono molto scoraggiati. A volte, però, il destino può davvero cambiare le cose in amore: raccontategli qualche esempio di come un incidente vi ha fatto innamorare! I più creativi riceveranno un omaggio legato al libro, che aspettate a incoraggiarli? Vi risponderanno Keeley e Talon!
Keeley: keelsbre@libero.it
Talon: talon4@libero.it
Toccate la gif per scoprire a chi scrivere!

GIF-_KEELEYTALON.gif

Io ci ho provato e ho ricevuto una dolcissima risposta da Keeley!

Ciao,
attualmente Talon è senza telefono: ce lo siamo scambiati per sbaglio a una festa.
Gli inoltro io il tuo messaggio, non preoccuparti.

… Guai se ti dice che sono la sua segretaria.
K

P.S. Una possibilità secondo me te l’avrebbe data di sicuro :p ❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: