Versailles, rinascita e ritorno dei grandi del Visual Kei

Era il 28 Dicembre 2015 quando i Versailles fecero la loro prima apparizione dopo essersi presi una lunga pausa iniziata nel 2012. Nonostante i cinque membri avessero continuato con altre attività, tenendo su di loro l’attenzione dei fans dei Versailles con KAMIJO come solista e gli altri quattro con gli Jupiter, in ogni angolo del mondo mai nessuno ha smesso di sperare nel loro ritorno. Anzi, in tantissimi ci hanno creduto fino in fondo e quando i cinque discendenti della Rosa si sono mostrati di nuovo insieme allo Zepp DiverCity in occasione della chiusura dell’anno della celebrazione dei venti anni di carriera di KAMIJO, nel web è impazzato l’entusiasmo e l’eccitazione per il loro annunciato ritorno.

Da allora i Versailles hanno cominciato a fare apparizioni sporadiche annunciando la vera rinascita per l’estate del 2016, da quel momento in poi sono ufficialmente tornati rilasciando interviste, concedendo apparizioni televisive, presso radio e non ultimo e molto interessante, all’esposizione allo Shibuya Marui di Settembre che, in un certo senso, ha dato il via alla loro attività in contemporanea all’uscita della Greatest Hits 2007-2016.

Questa release è considerata dalla band come nuova uscita a tutti gli effetti non solo perché ci sono due brani nuovi, Melodic Thorn e Chandelier – rispettivamente composte da KAMIJO e HIZAKI-, ma perché tutti i brani del passato sono stati registrati nuovamente. Nel frattempo a Ottobre hanno preso parte ad uno degli eventi Visual Kei più importanti del Giappone, esibendosi il terzo giorno del Visual Japan Night come ospiti di YOSHIKI, batterista degli X Japan.

Con l’arrivo del 2017, e quindi con l’anniversario del decennale, i Versailles hanno preparato molte attività che terranno i loro fans incollati al loro nome: si comincia con il primo tour per celebrare il loro ritorno, e come dicono in molte interviste i Versailles stessi, non poteva non avvenire in Europa. Infatti il “Versailles Europe Tour 2017 Renaissance” inizierà a fine Gennaio con Mosca e terminerà il 5 Febbraio ovviamente a Parigi, passando per Helsinki, Varsavia, Bochum, Londra e Barcellona. Una volta rientrati dal tour, saranno protagonisti del più grande evento che li vede impegnati in un’esecuzione live al Nippon Budokan, dove verrà anche distribuito gratuitamente il loro nuovo CD. Un’opera che a detta della band stessa non sarà disponibile altrove. Tale data cadrà il 14 Febbraio e i Versailles stanno invitando chiunque a raggiungerli per godersi il più bello spettacolo che possano concepire. Ma nonostante il CD omaggio, i Versailles hanno già annunciato che presto sarà pronto il loro full lenght vero e proprio, cioè quello che sarà disponibile in tutto il mondo e che svelerà la nuova strada intrapresa. Al momento non si ha alcuna notizia a riguardo, KAMIJO e gli altri tacciono e non anticipano nulla tenendo il mondo intero sulle spine.

Ovviamente, non appena avremo notizie, non esiteremo a pubblicarle qui, nel frattempo se ancora non lo avete, potete acquistare Greatest Hits 2007 – 2016 dei Versailles, tenere d’occhio l’inizio delle prevendite della prossima uscita di Castrato di KAMIJO e le novità di Jupiter tramite i nostri link!

Inoltre fate ancora in tempo ad acquistare i biglietti per le date del tour europeo, ricordandovi sempre che sono disponibili sia i VIP che i regular, con prezzi differenti. I biglietti li trovate sul sito di B7 Klan

versailles-tour

Annunci

6 pensieri riguardo “Versailles, rinascita e ritorno dei grandi del Visual Kei”

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...