Tutti gli articoli di Reine de Fleur

Love: gothic fashion, novels and atmospheres, Vampires, red roses, KAMIJO, japanese culture, animals and interested in vegan lifestyle. Reading, music, art, nature.

KAMIJO, nuove uscite per il 2018

Rieccomi qui a parlarvi delle prossime uscite previste per il vocalist dei Versailles, KAMIJO, che con il suo progetto solista è tornato a fare musica dopo più di un anno di pausa, regalandoci una perla come Castrato. Castrato appunto, e Mademoiselle hanno riscontrato un grande successo e hanno portato freschezza ad un progetto che racchiude tutta la filosofia e la storia di questo artista eccezionale.

Le uscite previste per il prossimo anno sono da mozzare il fiato perché la prima è la track che KAMIJO ha presentato sul palco per la prima volta più di un anno fa e ha continuato a farla dal vivo, mettendola ‘da parte’, lasciando molti punti interrogativi tra i suoi fans su cosa ne sarebbe stato di questa canzone dal titolo molto evocativo per gli amanti del mondo dei vampiri: Nosferatu!

tumblr_oxm4uooCi61sv36g3o3_1280

Nosferatu / KAMIJO
KAMIJO

Nosferatu è appunto la prima delle tre uscite previste per il prossimo anno, contiene solo questo brano rivisitato in quattro versioni diverse: quella normale, quella eseguita all’Epic Rock Orchestra allo Zepp DiverCity di Tokyo il 19 Luglio, al live MOSHIJO con i Be Choir e in fine, e come di consueto per i suoi singoli, quella strumentale. La particolarità di questo singolo, di cui ancora non se ne conosce la copertina, è che vedrà la luce in una sola versione, quindi non ve ne sarà una standard e una regular, o altre versioni come è capitato già con alcune sue release del passato. Tutto questo per un prezzo abbordabilissimo di 1500 Yen, poco più di 11 Euro spedizioni escluse.

La seconda uscita, sempre per il mese di Gennaio, il 31 (2018), è il DVD del concerto tenuto allo Zepp DiverCity il 19 Luglio 2017: Epic Rock Orchestra, di cui il DVD porterà lo stesso titolo. A differenza di Nosferatu, questo prevede due consuete versioni, vediamole:

Versione standard: DVD contenente 23 brani, costo 5900 yen, circa 45 Euro spedizione esclusa.
Versione limitata: DVD contenente 23 brani, 2 CD, photobook, costo 9800 Yen, circa 74 Euro spedizione non inclusa.

Ultima uscita prevista per Marzo, con data ancora da definire, è il secondo full lenght intitolato Sang, del quale però non si sa ancora nulla esclusa la copertina, perciò vi darò maggiori dettagli non appena verranno comunicati.

Qui trovate i link dove fare i vostri pre ordini:

Nosferatu / KAMIJO

Epic Rock Orchestra at Zepp DiverCity Tokyo [Regular Edition] / KAMIJO

Epic Rock Orchestra at Zepp DiverCity Tokyo [DVD+2CD / Limited Edition] / KAMIJO

Annunci

WE ARE X, quando dalla sofferenza nasce un diamante

yoshiki-we-are-x-xjapanSono passate oramai due settimane da quando ho avuto modo di prendere parte all’anteprima italiana di We Are X di Stephen Kijak, film documentario che ripercorre la tormentata storia della band nipponica più famosa. Gli X Japan, in realtà, sono un’icona in Giappone, ma all’estero sono meno conosciuti forse solo perché hanno avuto la “sfortuna” di nascere in un paese così lontano da noi in ogni senso. Come dice Gene Simmons, grande amico della band e soprattutto del suo frontman Yoshiki, se gli X Japan fossero nati negli Stati Uniti o in Inghilterra, sarebbe stata la Rock band più grande al mondo. E come dargli torto, dopo tutto hanno venduto 30 milioni di copie solo in Giappone, hanno un record di presenze ai live imbattuto per ben diciotto volte. Ma i motivi non sono legati solo a questi due fattori: non a torto sono considerati i precursori e tutt’ora padri indiscussi del Visual Kei che a quei tempi era qualcosa di inesplorato, un genere che gli X Japan hanno lanciato per dichiarare guerra, pacificamente, a quelle che erano le tradizioni, le convenzioni e la ristrettezza della mentalità dei giapponesi di quei tempi. E se oggi si vedono ancora tante band nascere e definirsi Visual Kei, se per le strade di Tokyo e non solo si possono vedere ragazzi e ragazze con i capelli biondi (ossigenati, ovvio) o colorati, oppure vestire in maniera ricercata, stravagante e anche ‘sconvolgente’ è solo granzie a quella fame di ribellione che ha caratterizzato la prima parte della carriera degli X Japan.

we-are-x-film-posterEppure la storia e la carriera degli X Japan non sono affatto state un cammino facile, tutt’altro: partendo dal suicidio del padre di Yoshiki quando quest’ultimo era un bambino e che gli ha segnato la vita per sempre, la morte dell’istrionico e amatissimo Hide (chitarra), passando per la morte del bassista Taiji (Loudness) e Toshi che ad un certo momento della sua carriera prende la distanza dagli altri per una conversione ad una setta che, parole testuali, gli aveva fatto il lavaggio del cervello.  Tutti questi elementi sono stati la base dell’ispirazione compositiva di Yoshiki che oltre ad essere un grandissimo batterista, si cimenta anche in bellissime parti classiche che hanno segnato la storia della musica Rock giapponese, come ad esempio Art of Life. Infatti Yoshiki ha un background classico mescolato al Rock, un genere musicale che ha scoperto in età molto giovane. Yoshiki soffriva moltissimo per la perdita del padre e il Rock per lui è stato la salvezza; da qui è nata la leggenda degli X Japan.

Yoshiki_playing_drums
By Julio Fugimoto [CC BY-SA 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)%5D, via Wikimedia Commons

Ma We Are X non è solo questo, guardandolo si possono avvertire un mare di emozioni e a volte anche contrastanti tra loro, puoi ritrovarti a sorridere davanti a questi ragazzi ribelli, vestiti di pelle, borchie e capelli ossigenati lunghissimi tirati su come le famose ‘creste’ dei Punk della migliore era, mentre avverti un sussulto perché sai già che quei sorrisi e quelle immagini di gioia sono il preludio a racconti di fatti che sono, alla fine, il leit motif del film: la sofferenza, il dolore e inevitabilmente la sfera dei sentimenti umani. La sofferenza è stata un elemento onnipresente all’interno della storia della band, è quella cosa che ha ispirato Yoshiki a comporre perle di musica che ha strappato il cuore ai suoi fans, perché la sofferenza stessa ed il dolore sono alla base della vita di Yoshiki. Eppure nonostante tutto, egli rimane un uomo posato, capace di sorridere e di far sorridere, un uomo dalla forza interiore che non può passare inosservata. E se la sua musica è intrisa di dolore e sofferenza, ciò che sboccia è solo un diamante splendente e dalle mille facce, proprio come la musica degli X Japan.

Non è certo mio compito mettermi ad elencare i vari significati e le riflessioni che We Are X può suggerire, credo invece valga la pena andare a vederlo anche solo se curiosi di capire un mondo, quello del Rock, che apparentemente è tutto “Sex, drugs and Rock ‘n’ Roll“. Gli X Japan visti attraverso la pellicola di Kijac sono ben oltre l’immagine standard del Rock, sono ciò che di più umano e fragile si possa trovare in queste anime tormentate e che tuttora sono in grado di regalare fortissime emozioni. La sala del Cinema La Compagnia, che ha ospitato il Festival dei Popoli e che ancora ringrazio per la bellissima opportunità che ci ha dato di incontrare un personaggio davvero eccezionale come Yoshiki, era gremita dei fans del celebre batterista, e nonostante la forte ansia ed eccitazione che si avvertiva nell’attesa di entrare in sala, quest’ultima è caduta in un naturale silenzio carico di emozione e commozione durante tutto il corso della proiezione. Qui è il fascino degli X Japan e della loro storia.

Yoshiki_Hayashi.jpg

Vedere We Are X vi aprirà sicuramente qualche porta, magari vi porterà a riflettere sulla vostra stessa sofferenza che può essere simile a quella vissuta da Yoshiki, oppure manifesta in altre forme. Potrebbe solo e semplicemente farvi conoscere una band che prima ignoravate e scoprire che il Rock, per come è e per come dovrebbe essere, non esiste solo in occidente e che per definizione non conosce confini nè barriere, semplicemente è musica e ti lega indissolubilmente a qualcosa che non sai descrivere, ti porta a rispecchiarti in qualcuno che reputi poi il tuo ‘salvatore’, o meglio dire una ‘guida’. Questo e molto altro è We Are X!

TBR-27346D-we-are-x-special-bluray
We Are X Special Edition / X JAPAN

Seguite gli X Japan ovunque sui vari siti e social ufficiali e, perché no, ascoltateli se ancora non lo avete fatto!

www.facebook.com/xjapan
www.twitter.com/yoshikiofficial 
www.twitter.com/xjapanofficial 

www.youtube.com/xjapanofficial
www.instagram.com/yoshikiofficial

 

ANATHEMA: NEW DATES ANNOUNCED FOR UPCOMING HEADLINE TOUR

Who is the optimist? Elements of our psyche? Of yours? The part of us that secretly yearns for escape? For meaning? For a reason? Would you like to know more? Well why don’t you come and find out?
Daniel Cavanagh, Anathema

Anathema, recording artists of Peaceville sister label Kscope, following a phenomenal set at last weekend’s Download Festival, have announced their headline tour of the UK in September, in support of their brand new album The Optimist. They’ll be heading to Glasgow, Belfast, Dublin, Manchester, Sheffield, Bristol, Exeter and London where they will be joined by be accompanied by French blackgaze pioneers Alcest.


For all live shows (incl. summer festivals, headline tours in Latin America, North America, Europe & Australia) plus ticket details head to https://www.facebook.com/anathemamusic

anathema-the-optimist
Anathema official store

Anathema’s eleventh full-length The Optimist was released on 9th June through Kscope, where the ambient rockers revealed some of the darkest, most challenging and unexpected music the sextet have put their name to and has garnered some incredible reviews.

Anathema recorded The Optimist in the winter of 2016 at Castle Of Doom studios in Glasgow with producer Tony Doogan [Mogwai, Belle & Sebastian, Super Furry Animals] at the helm and was mastered at the legendary Abbey Road Studios.

“The album of their career thus far.” Prog Magazine – Album Of The Month
“The Optimist showcases the blissful chemistry that now exists within this particular line up” Classic Rock Magazine
“The Optimist delivers on every level” Metal Hammer Magazine
“‘a band finding new ways to be magnificent so far into their career” Kerrang! Magazine
“One gorgeous Artrock pearl string to another…the intensity and the narrative are so enthralling and coherent as they haven´t been for years…” Rock Hard DE
“It whirs and shimmers combined with wide instrumental parts (Springfield) which seem to extend to the horizon…a record for every circumstances / living situations.” Metal Hammer DE
“Hard to resist to Anathema’s wealth music which seduces above all by its unique beauty, its depth and more, its unfailing authenticity. ” Rock Hard France
“Everything you can expect from Anathema: long intermezzo’s, brightly produced and beautiful melodies” Aardschok NL
“Along with the great songwriting is the epic vocal performances and the stunning production. Needless to say, this album is about as close to perfect as anything that’s come out in 2017 so far.” Ultimate Guitar

Fans can check out the song “Springfield”:

BUY NOWLISTEN

AKERCOCKE, A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM

AKERCOCKE, THE CELEBRATED MASTERS OF DARK & TWISTED BRITISH EXTREME METAL MAKE A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM, RENAISSANCE IN EXTREMIS. RELEASED 25th AUGUST.

Towering above the vast majority of nefarious contemporary noisemakers, London’s Akercocke erupted across the consciousness of the UK metal scene in the late ‘90s, wielding a fiendishly inventive blend of death, black and progressive metal. Immediately embraced by the British faithful upon the release of debut album ‘Rape Of The Bastard Nazarene‘, Akercocke spent the following decade leading the creative charge for their entire native scene. Despite enjoying furious momentum over the following years, the release of fifth album ‘Antichrist’ in 2007 saw the band retreat into the shadows, where they remained dormant for the best part of a decade.

Akercocke are ready to reveal the first track, entitled, “Disappear”, from their highly anticipated opus, Jason Mendonca introduces the song saying “Disappear gives a summary insight of all that follows on Renaissance in Extremis. It contains all of the classic Akercocke hallmarks, yet aptly represents the band’s development in intent, style and delivery.

Listen to new track “Disappear”

All digital pre-orders receive “Disappear” as an instant download

2016 saw frontman and vocalist Jason Mendonca reconvening with drummer David Gray and returning original second guitarist Paul Scanlan to reignite the flames that first drove this band to deftly redefine an entire genre. Collectively buoyed by a renewed sense of purpose, the band reunited with former home Peaceville Records, to unleash their sixth full-length release – Renaissance In Extremis – mixed by legendary studio guru Neil Kernon [Nile/Deicide/Thin Lizzy/Yes] & mastered in NYC by Alan Douches [Death, Misfits, CroMags] at West West Side Music., Renaissance In Extremis is nothing short of a new dawn for these most eccentric of extremists.

A comprehensive reinvention and expansion of the band’s multifarious sound, Renaissance In Extremis delivers euphoric force and mind-boggling weirdness. Renaissance In Extremis is a bold, bullish and belligerent statement of creative intent: metal’s dark spirit reborn in an explosion of bright ideas and inspirational fury.

Renaissance In Extremis” will be released on the following formats:

EBVILE017-250
DELUXE TRIPLE-CD EDITION WITH 60-PAGE BOOK

Aker2017-LP-RED-150
DOUBLE GATEFOLD LIMITED RED VINYL
Aker2017-LP-BLACK-150
BLACK VINYL OR CD
BUY NOWLISTEN

 

Akercocke have confirmed they will be heading out on a headline tour of the UK in support of the release of Renaissance In Extremis. Hecate Enthroned will be in support.

Inner Sanctum tour:
13/10/2017 Glasgow – Audio
14/10/2017 Sheffield – Corporation
15/10/2017 Milton Keynes – The Crauford Arms
20/10/2017 Belfast – Voodoo
21/10/2017 Dublin – Voodoo lounge
22/10/2017 Nuneaton – Queens Hall
27/10/2017 Manchester – Rebellion
28/10/2017 London – Underworld
29/10/2017 Colchester- The Arts Centre
Ticket details: http://www.facebook.com/akercockeofficial

ALSO AVAILABLE: ‘RAPE OF THE BASTARD NAZARENE’ & ‘THE GOAT OF MENDES’ ON CD & VINYL.
Follow Akercocke:
Facebook: http://www.facebook.com/akercockeofficial
Twitter: @AkercockeBand
Instrgram: akercockeband

KAMIJO, Mademoiselle: the new and hidden chapter of the french revolution

Yes! Mademoiselle stands for Miss and it’s the title of the new release coming straight from KAMIJO world! As it seems to be something stylish, even romantic, but always with KAMIJO‘s touch of stylish Rock.

This time there is a hidden and absurd story which reverses the situation in the french revolution. But now let’s talk about the contents of this new release which seems to be so amazing and bizarre, just like the three different covers.

In both limited editions there ‘s a new song called “Jougen” which explains and reveals the secret mentioned above. The regular one contains a self cover of LAREINE, “Urei no hana ga tsudzuru ai”. For what concerns the special inserts instead, the limited A comes with two MV: Mademoiselle and Castrato and the B version with a precious backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes.

mademoiselle-kamijo-a
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type A] / KAMIJO
  • [Limited Version A] CD+DVD 2500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2. Jougen
  • 3.Heroes -First layer-
  • DVD: Castrato MV, Mademoiselle MV
mademoiselle-kamijo-b
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type B] / KAMIJO
  • [Limited Edition B] CD+DVD 1800 Yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Heroes -Second layer-
  • DVD: luxurius backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes. 
mademoiselle-kamijo-reg
mademoiselle [Regular Edition] / KAMIJO
  • [Regula Edition] 7 tracks, 1500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Urei no hana ga tsudzuru ai
  • 4.Heroes – Third Layer-
  • 5.Mademoiselle instrumental
  • 6.Jougen instrumental
  • 7.Urei no hana ga tsudzuru ai    

There is a special bonus for the ones who will purchase their copies before June 18th: a mini-photo and a code to view bonus video footage (details forthcoming). So, if you want a very special gift, don’t waste your time and click the links above!

Credits: http://chateau-agency.com/kamijo/information/release/2492 

KAMIJO, Mademoiselle e il capitolo nascosto della rivoluzione francese

Già! Mademoiselle significa Signorina ed è il titolo del nuovo singolo che proviene direttamente dal mondo di KAMIJO! A quanto pare sembra essere qualcosa di bizzarro, persino romantico, ma sempre con quel tipico tocco di KAMIJO e del suo ‘stylish Rock’.

Questa volta troviamo una storia strana e assurda che ribalta la situazione della rivoluzione francese. Ma ora dedichiamoci ai contenuti di questa release che sembra essere davvero affascinante e, come detto già, bizzarra, come le tre differenti copertine.

In entrambe le edizioni limitate c’è la song intitolata “Jougen” che spiega e rivela il segreto menzionato sopra. La versione standard invece ci regala una self cover dei LAREINE, “Urei no hana ga tsudzuru ai”. Per ciò che riguarda i contenuti speciali, la limited A arriva con due video: Mademoiselle e Castrato, mentre la B version contiene un prezioso backstage e immagini prese durante il concerto al Maihama Thetre, il tutto per una durata di 40 minuti.

mademoiselle-kamijo-a
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type A] / KAMIJO
  • [Limited Version A] CD+DVD 2500 yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2. Jougen
  • 3.Heroes -First layer-
  • DVD: Castrato MV, Mademoiselle MV
mademoiselle-kamijo-b
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type B] / KAMIJO
  • [Limited Edition B] CD+DVD 1800 Yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Heroes -Second layer-
  • DVD: prezioso backstage e immagini prese durante il concerto al Maihama Thetre, il tutto per una durata di 40 minuti. 
mademoiselle-kamijo-reg
mademoiselle [Regular Edition] / KAMIJO
  • [Regula Edition] 7 tracks, 1500 yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Urei no hana ga tsudzuru ai
  • 4.Heroes – Third Layer-
  • 5.Mademoiselle instrumental
  • 6.Jougen instrumental
  • 7.Urei no hana ga tsudzuru ai    

Se fate il vostro ordine entro il 18 Giugno tramite i link riportati sopra riceverete dei benefici speciali: una mini foto e un codice per poter vedere bonus footage del (o dei?) video. Perciò, se volete ricevere un bonus speciale, non perdete tempo per ordinare la vostra copia!

fonte: http://chateau-agency.com/kamijo/information/release/2492

Il Gatto che aggiustava i Cuori di Rachel Wells

il-gatto-che-aggiustava-i-cuori-cover
Il Gatto che Aggiustava i cuori
Rachel Wells

Titolo : Il Gatto che aggiustava i Cuori

Autore: Rachel Wells

Casa Editrice: Garzanti

Genere: Romanzo

Narrazione: prima persona

 

Come ogni gatto, Alfie adora passare le sue giornate sonnecchiando sul divano davanti al camino. Un po’ di carezze, un po’ di fusa rumorose, ed è felice. Ma all’improvviso è costretto a lasciare la casa in cui è cresciuto, e si ritrova solo e sperduto per le strade di Londra“.

Da amante degli animali, ammetto che ciò che mi spinse a comprare questo libro fu la copertina: quel piccolo tigratino rosso che mi fissava, mi suggeriva anche che quel libro in qualche modo avrebbe allietato le mie serate, o almeno quelle volte in cui riesco a dedicare dieci minuti alla lettura prima di crollare dal sonno. In realtà leggere le avventure del piccolo e simpaticissimo Alfie è stato qualcosa di assolutamente divertente e rilassante proprio come un delizioso gattino.

il-gatto-che-aggiustava-i-cuoriNarrato in prima persona, l’autrice rende questo romanzo ancora più accessibile a chiunque perché oltre a conoscere molto bene l’indole di questi piccoli felini, ci regala piccole avventure narrate in un linguaggio davvero molto semplice, ma mai infantile. Diciamo che calarsi nella parte del gatto è un interessante esperimento per chi scrive, ma per chi legge è una delle cose più divertenti in assoluto. Poichè la semplicità è tipica degli animali, vedi la realtà secondo i loro occhi, piccole vicissitudini che a noi umani sembrano bezzecole, per un animale possono essere una questione di vita o di morte, e a volte anche nel vero senso del termine.

Alfie, con le sue fusa e la sua furbizia e dolcezza, ci portano in quel mondo dove se non ci sei mai stato per almeno una volta, non lo capirai mai: rapporto uomo-animale. Per Alfie è normale avere una casa dove vivere felice, o nel suo caso averne più di una, per Alfie è naturale condividere la vita con qualcuno che ti sei scelto, per Alfie è normale avere a disposizione qualcuno su cui poter contare, è normale avere il cibo sempre pronto, è normale avere i confort e tutto il resto. Quando arriva a Londra, solo e senza rendersi conto dei pericoli della vita da randagio, si rende subito conto che la vita non è quella che ha sempre pensato, e da quel giorno in poi si mette in testa di trovare un posto che lo accolga, che sia confortevole… Insomma, a prova di gatto! E così incontra prima Claire, poi Jonathan e anche Polly, tutti umani con un loro passato alle spalle, tutti con un carattere diverso e con una sensibilità diversa. Eppure Alfie, da bravo gatto, sa adattarsi ad ognuno di loro: prima si fa amare subito da Claire, poi corteggia il cinoco e restio Jonathan e in fine conquista anche Polly. Lui capisce, un po’ per istinto animale e un po’ perché ha vissuto con gli uomi già prima, che tutti loro hanno bisogno di una cosa soltanto: il calore di qualcuno accanto, proprio perché lui stesso avverte la medesima necessità, anche se vista con occhi da gatto.

il-gatto-che-aggiustava-i-cuori-tabby-sleepUna lettura leggera come avevo immaginato, ciò che invece mi ha lasciata piacevolmente sorpresa è la storia e come è stato posto questo piccolo animaletto nei confronti dell’essere umano con le sue innumerevoli storie e caratteristiche, ma soprattutto come la semplicità molto spesso riesca a risolvere tante difficoltà che ai più sembrano difficili se non impossibili, tant’è vero che ho pensato che se fossimo tutti un po’ più Alfie più spesso, le cose avrebbero un peso diverso sul nostro animo. Forse vivere come un gatto non è poi così male!

MATENROU OPERA, video messaggio

Rieccoci a parlarvi dei Matenrou Opera, questa volta vi regaliamo un video messaggio della band preparato in occasione del loro European Tour 2017 “Pantheon Tour Second Movement” che si sta avvicinando.

Inoltre a giorni potremmo pubblicare un’intervista alla band dove rispondono alle domande poste dai loro fans, quindi aspettateci con un nuovo articolo e altre novità sulla band nipponica!

Testo in italiano qui appresso:

Siamo i Matenrou Opera, il tour europeo del 2017 sarà “Pantheon Tour Second Movement”. L’ultima volta che abbiamo fatto un tour in Europa è stato nove anni fa con i Versailles. Parlavamo tanto di voler tornare in Europa, finalmente ci siamo riusciti per il nostro decimo anniversario.

Non vediamo l’ora di rivedervi perché l’ultima volta abbiamo ricevuto un benvenuto caldo ed entusiasta da parte del pubblico. Preparatevi  a godervi questo momento con noi con la musica dei Matenrou Opera! 

Ci vediamo presto! Matenrou Opera

Approfittiamo per ricordarvi le date del “Pantheon Tour Second Movement”

30 Giugno – Helsinki, Finlandia @ Nosturi
1 Luglio – Londra, UK @ The Underworld
3 Luglio – Colonia, Germania @ MTC
4 Luglio – Varsavia, Polonia @ Firlej
6 Luglio – Monaco, Germania @ Feierwerk
8 Luglio – Parigi, Francia @ La Boule Noire
9 Luglio – Amsterdam, Olanda @ Melkweg
11 Luglio – Mosca, Russia @ Club Moskva

Tickets & Infos : www.b7klan.com

KAMIJO – “Castrato”: data d’uscita e prevendita

Ricordate quando lo scorso Gennaio avevamo annunciato l’uscita tanto attesa del singolo di KAMIJO? Ebbene, oggi siamo lieti di darvi le notizie che tutti aspettavamo, ovvero la data d’uscita e tutte quelle info che ruotano attorno ad una release che mancava da due anni e dieci mesi.

kamijo-castratoSegnate questa data: 10 Maggio, perché quel giorno Castrato vedrà la luce, ma è già possibile preordinarlo su CDJapan, sito che ufficialmente distribuisce i prodotti di KAMIJO. Ci sono due versioni come al solito, ovvero la regular e la limited, e poi vi è una seconda versione limitata per la Tower Records e per la quale sono previsti altri contenuti a parte la title track, appunto Castrato.

EDIZIONE LIMITATA (CD+DVD)
CD: due canzoni
DVD: 15 minuti
Prezzo EUR 20,50 + spedizione

CD – tracklist
1.Castrato
2.-361-

DVD:
Contiene estratti dall’evento “Moshimo Be Choir ga KAMIJO to Collaboration Live wo Shitara MOSHIJO THE NEXT Symphony of The Vampire – Heart Beethoven Kara no message” dell ‘11 dicembre 2016 dove KAMIJO ha cantato la Nona di Beethoven!!
Inoltre, il trailer di Castrato, e il video della collaborazione con il gioco per PS4, Let it Die.

EDIZIONE STANDARD (CD)
Cd: 5 canzoni
Prezzo EUR 12,30 + spedizione

CD tracklist:
1.Castrato
2. -361-
3.Battle of the Tower
4.Castrato – strumentale
5.-361-strumentale

Come già detto prima, ci sarà anche l’edizione limitata della Tower Records che prevede solo un CD

EDIZIONE LIMITATA TOWER RECORDS – (solo CD)
CD: 2 canzoni
Prezzo: EUR 7,50 + spedizione
Tracklist:
1.Castrato
2.Battle of the Tower – 16-

Se volete ascoltare un estratto del brano per PS4 cliccate qui

Ecco i link per preordinare le vostre copie:

Approfittiamo dello spazio per aggiornarvi sulle attività live di KAMIJO:

-8 Aprile-
La Chateau Agency presenta “Royal Family Diner” al Tokyo Kinema Club.

Elenco degli artisti partecipanti:
KAMIJO
S.Q.F.
David
DIAURA
The Microhead 4n’s
Matenrou Opera

-25 Aprile-
KAMIJO prenderà parte al Birthday Event di MASASHI, il 「Dark Matter Party」presso il NEWSIDE BEACH!

-26 Aprile-
「Epic Rock Orchestra」all’ Akasaka Blitz. La line up che accompagnerà KAMIJO sarà la seguente:
Meku – chitarra
Anzi – chitarra
SHUSE – basso
山崎慶 – batteria

Oltre a loro quattro saranno presenti anche Krusher Kimura (violino) e e Sayama Kōta (piano), entrambi presenti nelle registrazioni di Symphony of the Vampire, prenderanno parte al live all’Akasaka Blitz.

-26 Aprile-
KAMIJO si esibirà allo Zepp DiverCity Tokyo per la celebrazione del suo compleanno. 
Le prevendite iniziano Giovedì 16 Marzo.

Fonti: Chateau Agency/Live – 
CD Japan

~LIVE REPORT~ Versailles al Salamandra, Barcellona 04-02-17

Chi conosce i Versailles sa che sono stati in pausa dal 2012, un silenzio che non è mai stato tale perché questo nome ha continuato a stare sulla bocca di tutti i loro seguaci, più o meno datati. Mai nessuno ha smesso di credere nel loro ritorno, e quando ciò è stato annunciato l’anno scorso, anzi a fine 2015, il movimento e l’entusiasmo attorno ad una delle band Visual nipponiche più apprezzare all’estero è salito alle stelle.

E così, a Settembre 2016, sono state rilasciate le date di un tour europeo partito da Mosca e finito a Parigi, passando per Helsinki, Londra, Bochum, Varsavia e Barcellona. Ed è proprio di quest’ultima data che vi state apprestando a leggere parole che per una band come i Versailles non sono mai sufficienti.

versailles_04La sala che li ha ospitati è il Salamandra la cui entrata si è presentata praticamente vuota in tarda mattinata, vi erano pochissime persone che assegnavano i numeri per mettere ordine tra le file; già, perché non ve ne era una sola, ma quella riservata ai possessori del biglietto VIP acquistato tramite i fan club dei membri della band, poi i VIP normali, e le altre due dei biglietti standard acquistati o meno tramite i fan club. Persone rispettose e anche accoglienti che salutavano tutti man mano che arrivavano gli altri per farsi assegnare il loro posto nelle rispettive file. Ragazzi e ragazze, ma anche uomini e donne (ebbene sì!) che manifestavano in diversi modi il loro perché lì davanti: tutti per i Versailles! Capelli di tutti i tipi e colori, stessa cosa per l’abbigliamento, ma un elemento che univa tutti o quasi era la presenza di una rosa per animare e accompagnare la band durante la loro esibizione. Anche questo è un elemento tipico che caratterizza i loro live che, nei momenti più concitati e intensi, dipinge ogni sala del colore della rosa, perché i Discendenti della Rosa sono un vero e proprio clan che inneggia alla bellezza e all’eleganza, ma anche alla violenza stessa della bellezza e della musica. Ed è per questo che verso le 17.00 le file erano già abbondanti e trepidanti: erano tutti lì per entrare e prendere il proprio posto in attesa della salita dei Versailles sul palco.

versailles_01L’attesa è stata di due ore per coloro che entravano alle 18.00 e man mano che passava il tempo nell’aria si avvertiva un’eccitazione crescere e aleggiare nella sala che già mezz’ora prima della chiusura delle porte era piena. Ogni volta che uno staffer riprovava uno strumento erano urla e grida, incitamenti a farli salire sul palco, chi chiamava TERU quando veniva riaccordata la sua chitarra, chi MASASHI per il suo basso e HIZAKI per la sua sei corde. Ma l’ovazione è iniziata quando le luci si sono abbassate ed è iniziato l’intro che oramai per tutti è un must: dietro al coro “We are Versailles” tutto il pubblico ha cominciato ad alzare in alto la propria rosa ed esultare all’arrivo di YUKI (batteria), accompagnandolo fino al momento in cui ha preso posto dietro alle pelli. Subito dopo è stata la volta di MASASHI (basso) omaggiato anche lui con cori e rose, poi quello di TERU (chitarra) prima e di HIZAKI (chitarra) dopo. L’ovazione più calorosa e sentita però è stata quella per KAMIJO (voce), non solo perché è il frontman, non solo perché è molto apprezzato e amato per mille e più motivi, ma perché se quella serata è stata fatta è perché KAMIJO è stato in grado di poterlo fare nonostante l’incidente di Varsavia, dove cadendo dal palco si è infortunato il piede sinistro. Una serata in forse fino al giorno prima dunque, ma che KAMIJO ha voluto con tutto se stesso, assicurando i suoi fans il giorno prima su Twitter che ci si sarebbe visti a Barcellona. Dunque un’ovazione anche di ringraziamento e incoraggiamento a lui specie perché non ha voluto rinunciare a regalare emozioni nonostante fosse con le stampelle.

versailles_07Sebbene KAMIJO fosse stato impossibilitato a camminare e fare le sue oramai famose movenze che accompagnano i brani dei Versailles, è stata un’esibizione molto intensa, un continuo scambio di energia tra loro della band e il pubblico. L’incidente ha mostrato che i Versailles possono andare oltre le difficoltà e sanno come comportarsi regalando spettacoli di tutto rispetto, carichi di energia e intensità alle stelle. Quello di Barcellona è cominciato con un cazzotto dritto in faccia nonché oramai classico Aristocrat’s Symphony, accolto dal pubblico con un entusiasmo tutto meritato, continuando poi sempre con altre pietre miliari fino ad arrivare a Inheritance, brano presentato per la prima volta nel mondo proprio in questo tour europeo. Inheritance è tratto da Lineage, album che è stato in vendita/regalo solo al Nippon Budokan dieci giorni dopo, il 14 Febbraio. Un enorme onore per tutti e applaudito quando è stato annunciato da KAMIJO, stessa cosa per la title track, Lineage appunto. I brani composti dai Versailles dopo la loro rinascita sono stati tutti quanti proposti, infatti oltre a Inheritance e Lineage, hanno scosso la sala anche Melodic Thorn e Chandelier, bellissimi brani che potete trovare nell’ultima raccolta della band, intitolata semplicemente “Greatest Hits 2007-2016”.

Prima di presentarci Zombie, KAMIJO ha raccontato in grandi linee cosa è successo a Varsavia, di essere caduto e che nessun osso era rotto, ma anche un altro particolare riguardo alla ‘libera’ concessione che a volte i fans si prendono per fare foto alla band durante i loro live, infatti ha detto: “In Polonia ho detto no camera, ma poi la Polonia mi ha fatto un altro tipo di foto”, rifedendosi sicuramente alla visita dopo la caduta. Ci sono stati momenti in cui era visibilmente affaticato, eppure nonosdtante ciò la cavalcata è proseguita con altri pezzi tratti dai loro album antecedenti alla pausa del 2012, come la tanto acclamata e attesa Masquerade che in un certo senso ha penalizzato KAMIJO il quale è solito fare passi e giravolte come nel video della stessa, ma ci ha pensato HIZAKI cercando di non far mancare nulla. Oppure l’inattesa Serenade, un vero e proprio momento di raccoglimento generale volto al ricordo di Jasmine You, il bassista che è venuto a mancare nel 2009, sostituito poi da MASASHI. Commozione generale dunque che ha ceduto il posto poi ad altri brani del passato, durante i quali è stata lanciata la bandiera italiana sul palcoscenico per essere raccolta da MASASHI e posata sulla grancassa; il nostro tricolore che ha fatto compagnia fino alla fine, quando è stata presa assieme alla bandiera spagnola per lo scatto finale con il pubblico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un grande concerto che ha mostrato ancora una volta l’alta capacità dei Versailles di intrattenere, divertire e caricare il pubblico, ma anche che sono pronti per affrontare il futuro con una carica ed un entusiasmo tutti rinnovati. E’ scoppiato il delirio quando è iniziata The Revenant Choir, grande classico, veloce, intenso che ha trascinato il pubblico dall’inizio alla fine in un canto sfrenato e appassionato.

Non poteva finire in maniera migliore.

 


 

SETLIST

versailles_22‘PRELUDE’ We are… Versailles’

  • Aristocrat’s Symphony
  • Ascendead Master
  • Shout & Bites
  • Vampire
  • Inheritance

‘INTERMEZZO’

  • Melodic Thorn
  • Chandelier
  • Zombie
  • The red Carpet Day
  • Philia
  • Serenade
  • Faith & Decision
  • Masquerade

‘ENCORE’

  • Lineage
  • Sympathia (Restarted)
  • The Revenant Choir

 


 

INFO FUTURI LIVE ED EVENTI

Questo tour europeo non è l’unica attività live dei Versailles, proprio in occasione dello Chateau de Versailles al Nippon Budokan, sono stati annunciati diversi eventi riguardanti la band, a partire da un tour mondiale per il quale però ancora non è stata annunciata alcuna data né altro.

Chateau Angency, Info Live

I Versailles parteciperanno intanto al <Visual Parade Presents “Metal?”> l’8 Marzo.

Guest list: Versailles / NOCTURNAL BLOODLUST / Far East Dizain / David(Opening Act)


Invece per il Giappone è previsto un tour a fine anno:

  • 11 Novembre 2017
    KASHIWA PALOOZA (Sapporo)
  • 17 Novembre 2017
    NEW SIDE BEACH!! (Shin Yokohama)
  • 25 Novembre 2017
    Electric Lady Land (Nagoya)
  • 26 Novembre 2017
    ESAKA MUSE
  • 28 Novembre 2017
    DRUM Be-1 (Shizuoka)
  • Versailles 10th Anniversary Tour -Grand Finale-
    3 Dicembre 2017
    cube garden (Sapporo)
  • Versailles 10th Anniversary Tour -Grand Finale-
    「CHATEAU DE VERSAILLES」
    17 Dicembre 2017
    Zepp Tokyo

Prezzo biglietto (posti in piedi): ¥6,800 (tassa inclusa)
Zepp Tokyo: ¥7,800 (tassa inclusa)

Chateau Agency, Info Live

versailles_12E il Grand Finale, che in realtà si tratta di due live, uno aperto a tutti e il secondo riservato ai soli membri dei fan club di ogni membro della band:

Il primo è il 23 Giugno 2017, costo del biglietto 7800 yen.
Inizio vendita dei biglietti: 29 Aprile (sabato)

Il secondo è il 24 Giugno 2017, un live esclusivo per i membri di tutti i fan club della band, dove è previsto il meet&greet dopo il concerto, il cui costo è di 15,000 yen.
Periodo di accettazione: da Martedì 14 Febbraio alle 22. 00 fino a Lunedì 27 dello stesso mese alle 23. 59
* Per l’acquisto del biglietto potete visitare il sito di ogni FC (trovate tutti i link alla fine dell’articolo).

Chateau Agency, Info Live


versailles_14Non è finita qui, per coloro che seguono anche le attività soliste o parallele, ecco eventi e concerti previsti per questa primavera!

Partiamo con il progetto solista di KAMIJO:

Rose Croix Limited live “Pastore di Mezzanotte vol.5” del 14 marzo.
Shin-Yokohama NEW SIDE BEACH

Prezzi
Biglietto singolo membro 5400 yen (tasse incluse, drink incluso)
Biglietto vittima sacrificale 5400 yen (tasse incluse, drink incluso)
I biglietti sono già in vendita dal 14 gennaio, quindi affrettatevi!

Chateau Agency, KAMIJO Info Live

La Chateau Agency presenta “Royal Family Dinner” l’8 Aprile al Tokyo Kinema Club.

Elenco degli artisti partecipanti:
•KAMIJO
•S.Q.F.
•David
•DIAURA
•The Microhead 4n’s
•Matenrou Opera

Biglietti in prevendita già dal 28 Gennaio.

Chateau Agency, KAMIJO Info Live

「Epic Rock Orchestra」Mercoledì 26 aprile 2017 all’ Akasaka Blitz. Per i membri del Rose Croix la prevendita inizia Martedì 16 Dicembre (2016 ovviamente), per tutti gli altri dal 25 Dicembre.
La line up che accompagnerà KAMIJO sarà la seguente:
Meku-chitarra
Anzi-chitarra
SHUSE-basso
山崎慶 – batteria

Chateau Agency, KAMIJO Info Live

versailles_19E ancora, il 25 Aprile KAMIJO prenderà parte al Birthday Event di MASASHI, il 「Dark Matter Party」presso il NEWSIDE BEACH!

Chateau Agency, KAMIJO Info Live

Per seguire gli aggiornamenti su tutte queste date, e le altre ancora da annunciare, potete seguire la pagina Alla Corte di KAMIJO – Italian Aristocratic Team


Per gli amanti anche dei Jupiter (HIZAKI e TERU) è previsto un tour in Sud America, eccovi le date:

  • 02 Aprile, Santiago @BLONDIElatin-america-tour

Normal ticket: $25.000 – VIP ticket: $35.000 – Accesso meet&greet: $10.000

  • 04 Aprile, Mexico City @LA COSA NOSTRA

Normal ticket: $800.00MXN – Accesso meet&greet: $400.00MXN

  • 07 Aprile, Buenos Aires @ GALPON B

Normal ticket: 700,00$ – Accesso meet&greet: 200,00$

  • 09 Aprile, Sao Paulo @INFERNO CLUB

Normal ticket: R$200,00 – Accesso meet&greet: R$100,00
[INFO.]

Fonte: Jupiter news


E in fine, vi ricordiamo tutti i siti ufficiali:

Fanclubs:


 

Credits

  • Testo: Federica Salis (Alla Corte di KAMIJO – Italian Aristocratic Team)
  • Foto:  Julien Chantôme, tutti i diritti riservati

VAMPS are coming back with a new single

「INSIDE OF ME feat. Chris Motionless of Motionless In White」 was the last single VAMPS unleashed seven months ago, and another one is about to arrive on March 22nd 2017!

This time will be Kane Churko as producer, the same we met with Five Finger Death Punch, Papa Roach,  and In This Moment.

CALLING is the title track, it seems to be full of melodies and a song which will fully reflect the vision of the world created by KAZ. And it seems also that it will enphasize HYDE‘s great voice and its pecularity.

The second track should be a cover, but we have to wait for more details. So, stay tuned!

As tradition for VAMPS, there will be the VAMPS CHANCE, the lottery ticket that is in every VAMPS release, full lenghts and singles! Keep on following us to read in the near future news about the prices to win, which seem to be very reach and attractive!

Calling / VAMPS
VAMPS

source: http://www.vampsxxx.com/

KAMIJO & Chateau Agency produce new artist「David」

A Brand new artist produced by KAMIJODavid (pronounced as Davidé)」joined Chateau Agency!!

thumbnail_david_pressSince January 1st, on the Official website of Chateau Agency you might have seen one new mark appeared, and the information was originally being specified on 24th. Today you can find their new artist.

A vocalist who used to act as SUI in several bands, launches his solo project「David」, produced by KAMIJO, the vocalist of Versailles.

Through the artist photos unveiled, we can feel a mysterious and conceptual visual picture of him as an artist.

From the video teaser, we can also listen to a part of the song entitled「GENESIS」which is a very fascinating and imposing first song.

As recording members, he had Erina (Guitar) from Dio which had reformed the band and tourned Europe last year, MASASHI (Bass) and YUKI (Drum) from Versailles leaded by KAMIJO.

You can find the power of the sound.

You may have your attention towards the evolution of David in Chateau Agency which gathers aesthetic artists.

First Contact

April 8th 2017 at Tokyo Kinema Club

Chateau Agency Presents「王家の晩餐」

David Official Site http://chateau-agency.com/david

Chateau Agency Official Site http://chateau-agency.com

-David Profile-

Joined Chateau Agency on January 1st 2017.

「David (pronounced as Davidé)」is launched as SUI solo project produced by KAMIJO, vocalist of Versailles.

He wants to convey to the audience, the energy brought by life and the message to live beautifully.

Helped by its mysterious and conceptual visual image, the melody stays behind beautifully beside its underground sounds.

World wide activities are planned in the future.

Versailles, samples from「Lineage ~薔薇の末裔~」

Versailles are come back with a new long awaited album called 「Lineage ~薔薇の末裔~」 which will be given only to the ones who will attend the show at Budokan on February 14th. For more infos about tickets sales and more click HERE but in the meanwhile, the band has decided to give us samples of all the tracks.

The track list is the following one:

  1. La Musique – Lyric : KAMIJO / Music : KAMIJO

  2. Shadows Fang – Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

  3. Inheritance – Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

  4. A Day Without You – Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

  5. Lineage – Lyric : KAMIJO / Music : KAMIJO

  6. Marionette – Lyric : KAMIJO / Music : TERU & HIZAKI

In order to listend to the samples, please click HERE and enjoy the new world of Versailles Philharmonic Quintet!

Source: Chateau Agency

Versailles new songs

versailles-lineageEUROPE TOUR & Live in Budokan are coming soon!! After 4 years, the brand new album 「Lineage ~薔薇の末裔~」is finally unveiled!! On January 15th, Versailles official channel has been launched on “FRESH!” of Amema TV, and a special show has been aired. Comments came from all over the world and recorded more than 50,000 of audience. The TV show started with a great success. During the show, fans were pleased by discovering in exclusivity the new songs ,one by one, from the new album「Lineage ~薔薇の末裔~」, came after 4 years of silence. This album contains such great sounds which shows the evolution of the band. We may even say that each of the song could have a single cut release. They might want to come to get this album which will be exclusively available during the show at Budokan. The song hearing starts not only by the TV show but also on the Nippon Budokan’s special! We invite you all and especially for those who missed the TV show to have ears on the special website to listen then wait for the live at Budokan. Not ending by this, it seems that they will also post some member’s video comment on the Budokan special website until the show date. The ticket for the live at Budokan of February 14th is on sale. The European tour “Renaissance” will star next week. Don’t take off your eyes from Versailles who will shake the world from the very beginning of the year!!

■New Album、2017.2.14 Release!! 「Lineage ~薔薇の末裔~」 (Linage – Bara no Matsuei-) -Track list-

1.La Musique Lyric : KAMIJO / Music : KAMIJO

2.Shadows Fang Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

3.Inheritance Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

4.A Day Without You Lyric : KAMIJO / Music : HIZAKI

5.Lineage Lyric : KAMIJO / Music : KAMIJO

6.Marionette Lyric : KAMIJO / Music : TERU & HIZAKI

※初回盤のみのボーナストラック All Arrange & Produced by Versailles

■EU Tour “Renaissance” Schedule

  • January 26th : Moscow @ Teatr Club
  • January 27th : Helsinki @ Gloria
  • January 29th : London @ Islington Academy
  • February 1st : Bochum @ Zeche
  • February 2nd : Warsaw @ Hybrydy
  • February 4th : Barcelona @ Salamandra
  • Februrary 5th : Paris @ la Machine

■ First Live at Nippon Budokan!! 「Chateau de Versailles」

February 14th at Nippon Budokan

Door 17:30 / Live 18:30 Now on sale !!

●Ticket Pia (P code:309-011) Tel: 0570-02-9999 http://t.pia.jp

●Lawson Ticket (Lcode:70017) Tel: 0570-08-4003 http://l-tike.com

●E plus http://sort.eplus.jp/sys/T1U14P0010163P0108P002021147P0050001P006001P0030085

[Info] DISK GARAGE 050-5533-0888 (Mon-Fri 12:00~19:00)

Nippon Budokan Special website http://chateau-agency.com/versailles/chateau-de-versailles

Versailles OFFICIAL SITE http://chateau-agency.com/versailles/

Chateau Agency Official Site http://chateau-agency.com

PERFUME, nuovo singolo a Febbraio

Eccoci ancora a parlare di musica asiatica, per la precisione dal Giappone, tutta al femminile!

Per chi segue le Perfume, prenda nota il 15 Febbraio come data dell’uscita di TOKYO GIRL, loro ultimo e atteso singolo dopo un anno e tre mesi. Chi segue la serie TV “Tokyo Tarareba Musume” avrà già capito tutto, e infatti il brano principale di questo singolo è il main theme di questa serie. L’opera uscirà in due versioni, la regular e la limited che vi presentiamo subito:

  • Regular edition: comprende un solo CD come era prevedibile e un bonus ancora da concordare. Il tutto disponibile su CDJapan al costo di 1343yen.
  • Limited edition: contiene un CD e un DVD che include un video della title track più altri contenuti ancora da annunciare e che potrebbero variare. Anche qui ci sarà il bonus, ma ancora da decidere e rendere noto. Il tutto per 1759yen.

Qui appresso trovate i link delle due versioni per fare i vostri acquisti!