Archivi categoria: Dark side of Music

Perfume – If you wanna – il nuovo singolo

Ritornano le Perfume e sono pronte a lanciare sul mercato il loro 24 singolo. Il disco uscirà il  30 agosto 2017 e avrà per titolo “If you wanna“.

Entrambe le edizioni limitate del CD sono comprensive di due brani “If you wanna” e “Everyday”,  più le loro versioni strumentali.

La prima delle due edizioni sarà accompagnata da un packaging speciale, di cui vi daremo moltoto presto notizie. All’interno è incluso un DVD che comprende il video di Everyday e il suo making of- e le performance di “TOKYO GIRL” e di  “Hoseki no Ame” dal “Perfume FES!!2017” al  Makuhari Messe di Chiba.

Anche nella seconda versione è incluso il video di Everyday, ma a differenza della precedente questa volta saranno presenti un filmato “Perfume View.

 

Vol.4: The War Il nuovo album degli EXO

Il 29 luglio è prevista l’uscita del quarto album degli EXO. L’album ha per titolo The War e per esso sono state realizzate una serie di trailer differenti con i diversi membri della band. Li abbiamo raccolti tutti e ve li proponiamo qui di seguito in una comoda playlist.

Cd Japan, il nostro fornitore ufficiale ha importato due versioni, disponibili per il preordine, quella coreana e quella cinese che potete visualizzare qui di seguito, entrambe accompagnate da un poster per quanto riguarda la first press.

EXO – vol.4 the war

We are X – arriva su CD Japan

Attesissimo in tutto il mondo il film dedicato alla carriera degli X Japan dopo aver sbancato i botteghini, lì dove è stata data la possibilità arriva finalmente in una versione disponibile per l’acquisto, per tutti coloro che non hanno avuto l’occasione di poter assistere alla visione cinematografica. Il film, lo ricordiamo, è stato diretto da Stephen Kijak ed ha girato per diversi cinema americani e perfino in Europa in città come Parigi, Londra, Torino e Barcellona.

Il film è ora disponibile in ben quattro diverse edizioni in Blu-ray e altre due in DVD, ognuna carica di diversi contenuti.

We are X – x Japan movie

TBR-27344D-we-are-x-collector-3bluray
We Are X Collector’s Edition [3 Discs] / X JAPAN
La prima edizione per collezionisti comprende un cofanetto con 3 dischi in versione Blu-ray. All’interno è possibile trovare una cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI).
Il packaging della collector’s edition è stato studiato in modo tale da poter essere appeso al muro. Come la special edition,  in questa versione sono compresi due dischi extra con alcuni contenuti esclusivi dell’edizione giapponese come per esempio l’esibizione al piamo di YOSHIKI al Sundance Film Festival e la versione speciale di “WE ARE X ” presentata al X JAPAN LIVE 2017 at the WEMBLEY Arena in LONDON. I dischi bonus includono anche la performance di Kurenai e Forever Love al X JAPAN THE LAST LIVE del 31 dicembre 1997, l’intervista ai membri della band e alcune immagini inedite.

Sono presenti inoltre anche i trailer e gli spot televisivi.
 
TBR-27345D-bluray-collector-1disc
We Are X Collector’s Edition [1 Disc] / X JAPAN
 La seconda edizione da collezionisti, leggermente più economica della precedente, contiene un unico disco, quello con all’interno il film. Anche in questa versione è possibile trovare una cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI).
Anche per questa edizione il packaging stato studiato con una modalità tale da poter essere appeso alla parete, ricordando un po’ una meravigliosa cornice. Una valida alternativa, insomma, se volete comunque qualcosa di raffinato e molto particolare.
TBR-27346D-we-are-x-special-bluray
We Are X Special Edition / X JAPAN

 Sempre in versione blu-ray è disponibile la special edition. Come nelle precedenti anche in questa edizione è possibile trovare una cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI). In più comprende un booklet di ben 24 pagine.
Come la collector’s edition,  in questa versione sono compresi due dischi extra con alcuni contenuti esclusivi dell’edizione giapponese come per esempio l’esibizione al piamo di YOSHIKI al Sundance Film Festival e la versione speciale di “WE ARE X ” presentata al X JAPAN LIVE 2017 at the WEMBLEY Arena in LONDON. I dischi bonus includono anche la performance di Kurenai e Forever Love al X JAPAN THE LAST LIVE del 31 dicembre 1997, l’intervista ai membri della band e alcune immagini inedite.
Sono presenti inoltre anche i trailer e gli spot televisivi. 

TBR-27348D-we-are-x-bluray-reg
We Are X Standard Edition / X JAPAN

L’edizione regolare in versione bluray contiene un unico disco, quello con all’interno il film. Tuttavia è pur sempre presente, come nelle altre edizioni , la cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI).

Sono presenti inoltre anche i trailer e gli spot televisivi.

TDV-27347D-we-are-xspecial-dvd
We Are X Special Edition / X JAPAN

Della special edition è presente anche una versione in formato DVD. Come nelle precedenti anche in questa edizione è possibile trovare una cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI). In più comprende un booklet di ben 24 pagine.
Come la collector’s edition,  in questa versione sono compresi due dischi extra con alcuni contenuti esclusivi dell’edizione giapponese come per esempio l’esibizione al piamo di YOSHIKI al Sundance Film Festival e la versione speciale di “WE ARE X ” presentata al X JAPAN LIVE 2017 at the WEMBLEY Arena in LONDON. I dischi bonus includono anche la performance di Kurenai e Forever Love al X JAPAN THE LAST LIVE del 31 dicembre 1997, l’intervista ai membri della band e alcune immagini inedite.
Sono presenti inoltre anche i trailer e gli spot televisivi.

TDV-27349D-dvd-we-are-x
We Are X Standard Edition / X JAPAN

Infine vi è la versione regolare del film anche in formato DVD che, come in quella del formato bluray contiene un unico disco, quello con all’interno il film. Tuttavia è pur sempre presente, come nelle altre edizioni , la cartolina sorteggiata casualmente fra ben sette differenti alternative rappresentante uno dei membri degli x japan (YOSHIKI, Toshi, PATA, HEATH, SUGIZO, HIDE, TAIJI). Sono presenti inoltre anche i trailer e gli spot televisivi.

L’uscita è prevista in Giappone per la data dell’11 ottobre, ma è già possibile ordinare le proprie copie tramite CD Japan, cosa che consigliamo caldamente soprattutto se siete interessati al formato da collezione.

Constellation – Esprit D’Air L’album è ora sul mercato.

constellation-esprit-d-air-amazon-it
Constellations
Esprit D’Air
Buy on Amazon

Come già annunciato precedentemente, Constellations, il nuovo album degli Esprit D’Air, ha finalmente visto la  luce lo scorso 30 giugno. Dopo essersi riformati, la band sta dimostrando di portare avanti il proprio progetto con una forza sempre crescente. Rebirth il singolo che ha segnato il loro grande ritorno è stato subito seguito da Guiding Light entrambi accompagnati da un magnifico video. Recentemente gli Esprit D’Air hanno suonato al Camden Rocks e subito dopo hanno annunciato un tour previsto per il 2018 in tutto il Regno Unito.

Ora che Constellations è finalmente disponibile con i suoi riff melodici e le vocalità magiche è pronto ad accompagnare gli ascoltatori attraverso un viaggio nello spazio , offrendogli tutto ciò di cui ha bisogno per poter far conoscere gli Esprit D’Air al mondo intero.estrit-d-air

ANATHEMA: NEW DATES ANNOUNCED FOR UPCOMING HEADLINE TOUR

Who is the optimist? Elements of our psyche? Of yours? The part of us that secretly yearns for escape? For meaning? For a reason? Would you like to know more? Well why don’t you come and find out?
Daniel Cavanagh, Anathema

Anathema, recording artists of Peaceville sister label Kscope, following a phenomenal set at last weekend’s Download Festival, have announced their headline tour of the UK in September, in support of their brand new album The Optimist. They’ll be heading to Glasgow, Belfast, Dublin, Manchester, Sheffield, Bristol, Exeter and London where they will be joined by be accompanied by French blackgaze pioneers Alcest.


For all live shows (incl. summer festivals, headline tours in Latin America, North America, Europe & Australia) plus ticket details head to https://www.facebook.com/anathemamusic

anathema-the-optimist
Anathema official store

Anathema’s eleventh full-length The Optimist was released on 9th June through Kscope, where the ambient rockers revealed some of the darkest, most challenging and unexpected music the sextet have put their name to and has garnered some incredible reviews.

Anathema recorded The Optimist in the winter of 2016 at Castle Of Doom studios in Glasgow with producer Tony Doogan [Mogwai, Belle & Sebastian, Super Furry Animals] at the helm and was mastered at the legendary Abbey Road Studios.

“The album of their career thus far.” Prog Magazine – Album Of The Month
“The Optimist showcases the blissful chemistry that now exists within this particular line up” Classic Rock Magazine
“The Optimist delivers on every level” Metal Hammer Magazine
“‘a band finding new ways to be magnificent so far into their career” Kerrang! Magazine
“One gorgeous Artrock pearl string to another…the intensity and the narrative are so enthralling and coherent as they haven´t been for years…” Rock Hard DE
“It whirs and shimmers combined with wide instrumental parts (Springfield) which seem to extend to the horizon…a record for every circumstances / living situations.” Metal Hammer DE
“Hard to resist to Anathema’s wealth music which seduces above all by its unique beauty, its depth and more, its unfailing authenticity. ” Rock Hard France
“Everything you can expect from Anathema: long intermezzo’s, brightly produced and beautiful melodies” Aardschok NL
“Along with the great songwriting is the epic vocal performances and the stunning production. Needless to say, this album is about as close to perfect as anything that’s come out in 2017 so far.” Ultimate Guitar

Fans can check out the song “Springfield”:

BUY NOWLISTEN

AKERCOCKE, A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM

AKERCOCKE, THE CELEBRATED MASTERS OF DARK & TWISTED BRITISH EXTREME METAL MAKE A TRIUMPHANT RETURN WITH THEIR NEW STUDIO ALBUM, RENAISSANCE IN EXTREMIS. RELEASED 25th AUGUST.

Towering above the vast majority of nefarious contemporary noisemakers, London’s Akercocke erupted across the consciousness of the UK metal scene in the late ‘90s, wielding a fiendishly inventive blend of death, black and progressive metal. Immediately embraced by the British faithful upon the release of debut album ‘Rape Of The Bastard Nazarene‘, Akercocke spent the following decade leading the creative charge for their entire native scene. Despite enjoying furious momentum over the following years, the release of fifth album ‘Antichrist’ in 2007 saw the band retreat into the shadows, where they remained dormant for the best part of a decade.

Akercocke are ready to reveal the first track, entitled, “Disappear”, from their highly anticipated opus, Jason Mendonca introduces the song saying “Disappear gives a summary insight of all that follows on Renaissance in Extremis. It contains all of the classic Akercocke hallmarks, yet aptly represents the band’s development in intent, style and delivery.

Listen to new track “Disappear”

All digital pre-orders receive “Disappear” as an instant download

2016 saw frontman and vocalist Jason Mendonca reconvening with drummer David Gray and returning original second guitarist Paul Scanlan to reignite the flames that first drove this band to deftly redefine an entire genre. Collectively buoyed by a renewed sense of purpose, the band reunited with former home Peaceville Records, to unleash their sixth full-length release – Renaissance In Extremis – mixed by legendary studio guru Neil Kernon [Nile/Deicide/Thin Lizzy/Yes] & mastered in NYC by Alan Douches [Death, Misfits, CroMags] at West West Side Music., Renaissance In Extremis is nothing short of a new dawn for these most eccentric of extremists.

A comprehensive reinvention and expansion of the band’s multifarious sound, Renaissance In Extremis delivers euphoric force and mind-boggling weirdness. Renaissance In Extremis is a bold, bullish and belligerent statement of creative intent: metal’s dark spirit reborn in an explosion of bright ideas and inspirational fury.

Renaissance In Extremis” will be released on the following formats:

EBVILE017-250
DELUXE TRIPLE-CD EDITION WITH 60-PAGE BOOK

Aker2017-LP-RED-150
DOUBLE GATEFOLD LIMITED RED VINYL
Aker2017-LP-BLACK-150
BLACK VINYL OR CD
BUY NOWLISTEN

 

Akercocke have confirmed they will be heading out on a headline tour of the UK in support of the release of Renaissance In Extremis. Hecate Enthroned will be in support.

Inner Sanctum tour:
13/10/2017 Glasgow – Audio
14/10/2017 Sheffield – Corporation
15/10/2017 Milton Keynes – The Crauford Arms
20/10/2017 Belfast – Voodoo
21/10/2017 Dublin – Voodoo lounge
22/10/2017 Nuneaton – Queens Hall
27/10/2017 Manchester – Rebellion
28/10/2017 London – Underworld
29/10/2017 Colchester- The Arts Centre
Ticket details: http://www.facebook.com/akercockeofficial

ALSO AVAILABLE: ‘RAPE OF THE BASTARD NAZARENE’ & ‘THE GOAT OF MENDES’ ON CD & VINYL.
Follow Akercocke:
Facebook: http://www.facebook.com/akercockeofficial
Twitter: @AkercockeBand
Instrgram: akercockeband

AKERCOCKE, un un ritorno trionfale con il nuovo album

RENAISSANCE IN EXTREMIS È IL NUOVO ALBUM DEGLI AKERCOCKE, LA RINOMATA BAND DARK & TWISTED BRITISH EXTREME METAL CHE ANNUNCIA COSÌ IL SUO GRANDE RITORNO. IN USCITA IL 25 AGOSTO.

Dominando sulla grande scena delle maggiori band della contemporanea, i londinesi Akercocke eruppero fra le coscienze del metal inglese alla fine degli anni ’90, erupted across the consciousness of the UK metal scene in the late ‘90s, facendosi promotori di un ingegnoso mix di death, black e progressive metal.  Dall’uscita del loro primo album “Rape Of The Bastard Nazarene” fra il pubblico britannico, gli Akercocke  hanno trascorso il decennio successivo a la loro conquistando con la stessa carica delle loro origini il loro campo di appartenenza. Tuttavia l’uscita del loro quinto album ‘Antichrist’ nel 2007, anziché godere a pieno del  successo ampiamente meritato per gli anni a seguire, la band si ritirò nell’ombra dove rimase per la maggior parte del decennio successivo.

Akercocke hanno già rivelato il titolo della prima traccia della loro opera più attesa, “Disappear”, Jason Mendonca introduce la canzone dicendo “Disappear mostra come uno spiraglio di ciò che è presente all’interno di  Renaissance in Extremis. Contiene tutti quelli che sono i segni distintivi degli Akercocke, e allo stesso tempo rappresenta quella che l’evoluzione degli intenti, stile e capacità della band.

Qui di seguito potete ascoltare  “Disappear”

Tutti coloro che pre-ordineranno una copia digitale riceverrano “Disappear come download istantaneo.

Nel 2016 Jason Mendonca, frontman  e cantante, si è riunito con il batterista David  Gray,  ciò,  unitamente al ritorno del secondo chitarrista originale,  Paul Scanlan, ha permesso alla band di riaccendere la fiamma che li ha portati fin dalle origini a ridefinire un intero genere.

Carichi di nuovi propositi, si sono riuniti con la Peaceville Records, per l’uscita del nuovo album, Renaissance In Extremis, remixato da  Neil Kernon [Nile/Deicide/Thin Lizzy/Yes]  e registrato da Alan Douches [Death, Misfits, CroMags] al West West Side Music., esso rappresenta una nuova alba per questa questa band fra le più eccentriche del loro settore.

Dunque una reinvenzione e allo stesso tempo un’evoluzione di quello che sono già le sfaccettate sonorità della band, Renaissance In Extremis porta con sé  una forza euforica e una straordinaria eccentricità. Renaissance In Extremis è una dichiarazione di intenti audace e forte: lo spirito del metal è rinato in un’esplosione di idee luminose e un’ispirato furore.

A comprehensive reinvention and expansion of the band’s multifarious sound, Renaissance In Extremis delivers euphoric force and mind-boggling weirdness. Renaissance In Extremis is a bold, bullish and belligerent statement of creative intent: metal’s dark spirit reborn in an explosion of bright ideas and inspirational fury.

Renaissance In Extremis” sarà disponibile nei seguenti formati:

EBVILE017-250 Aker2017-LP-RED-150 Aker2017-LP-BLACK-150

Akercocke hanno inoltre confermato che ci sarà un tour nel Regno Unito per promuovere l’uscita di Renaissance In Extremis. Hecate Enthroned saranno la band di supporto.

Inner Sanctum tour:

13/10/2017 Glasgow – Audio

14/10/2017 Sheffield – Corporation

15/10/2017 Milton Keynes – The Crauford Arms

20/10/2017 Belfast – Voodoo

21/10/2017 Dublin – Voodoo lounge

22/10/2017 Nuneaton – Queens Hall

27/10/2017 Manchester – Rebellion

28/10/2017 London – Underworld

29/10/2017 Colchester- The Arts Centre

Dettagli dei biglietti: http://www.facebook.com/akercockeofficial

SONO INOLTRE DISPONIBILI: ‘RAPE OF THE BASTARD NAZARENE’ e ‘THE GOAT OF MENDES’ su CD e VINILE.

Follow Akercocke:

Facebook: http://www.facebook.com/akercockeofficial

Twitter: @AkercockeBand

Instrgram: akercockeband

Gli Esprit D’Air annunciano il tour nel Regno Unito nel 2018.

Gli Esprit D’Air annunciano le date di quello che sarà il loro tour per il Regno unito, previsto per il 2018.  Il loro viaggio partirà da Londra il 5 Febbraio 2018 e si svolgerà nell’arco di un’intensa settimana che li porterà fino a Glasgow domenica 11 Febbraio.

Il 2016 ha visto gli Esprit D’Air partecipare a uno dei maggiori palchi dedicati alla cultura Giapponese del regno Unito, l’Hyper Japan all’Olympia, di Londra e  come band di punta al concerto di beneficenza organizzato da Peko Peko in onore del il quinto anniversario del terremoto di Tohoku —raccogliendo  £1,100 che sono stati devoluti a finanziare lezioni di musica e inglese all‘Aoba Gakuen, un orfanotrofio di Fukushima. A seguire gli  Esprit D’Air hanno annunciato il singolo che annuncia il loro ritorno sulle scene ‘Rebirth‘, e  ‘Guiding Light‘ e si sono esibiti in diversi eventi in tutto il Regno Unito  fra i quali ricordiamo il Camden Rock Festival, conclusosi da poco.

Ecco l’elenco completo delle date.

Lunedì 5th Feb 2018 – The Underworld, London
Martedì 6th Feb 2018 – Buffalo Bar, Cardiff
 Mercoledì 7th Feb 2018 – Mama Roux’s, Birmingham
Giovedì 8th Feb 2018 – Sound Control, Manchester
Venerdì 9th Feb 2018 – Jumpin’ Jacks, Newcastle
Sabato 10th Feb 2018 – Rockmantic Weekender, Carlisle
Domenica 11th Feb 2018 – Audio, Glasgow

Da Venerdì 16 Giugno sono disponibili i biglietti che potrete acquistare tramite questo link.

esprit-d-air-tour2018.png

Vi ricordiamo che a fine mese, uscirà il nuovo album Constellation, a cui il tour è dedicato. Di seguito trovate  i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

KAMIJO, Mademoiselle: the new and hidden chapter of the french revolution

Yes! Mademoiselle stands for Miss and it’s the title of the new release coming straight from KAMIJO world! As it seems to be something stylish, even romantic, but always with KAMIJO‘s touch of stylish Rock.

This time there is a hidden and absurd story which reverses the situation in the french revolution. But now let’s talk about the contents of this new release which seems to be so amazing and bizarre, just like the three different covers.

In both limited editions there ‘s a new song called “Jougen” which explains and reveals the secret mentioned above. The regular one contains a self cover of LAREINE, “Urei no hana ga tsudzuru ai”. For what concerns the special inserts instead, the limited A comes with two MV: Mademoiselle and Castrato and the B version with a precious backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes.

mademoiselle-kamijo-a
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type A] / KAMIJO
  • [Limited Version A] CD+DVD 2500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2. Jougen
  • 3.Heroes -First layer-
  • DVD: Castrato MV, Mademoiselle MV
mademoiselle-kamijo-b
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type B] / KAMIJO
  • [Limited Edition B] CD+DVD 1800 Yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Heroes -Second layer-
  • DVD: luxurius backstage and the images taken during the concert at the Maihama Theatre, everything playng for about 40 minutes. 
mademoiselle-kamijo-reg
mademoiselle [Regular Edition] / KAMIJO
  • [Regula Edition] 7 tracks, 1500 yen + shipping. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Urei no hana ga tsudzuru ai
  • 4.Heroes – Third Layer-
  • 5.Mademoiselle instrumental
  • 6.Jougen instrumental
  • 7.Urei no hana ga tsudzuru ai    

There is a special bonus for the ones who will purchase their copies before June 18th: a mini-photo and a code to view bonus video footage (details forthcoming). So, if you want a very special gift, don’t waste your time and click the links above!

Credits: http://chateau-agency.com/kamijo/information/release/2492 

KAMIJO, Mademoiselle e il capitolo nascosto della rivoluzione francese

Già! Mademoiselle significa Signorina ed è il titolo del nuovo singolo che proviene direttamente dal mondo di KAMIJO! A quanto pare sembra essere qualcosa di bizzarro, persino romantico, ma sempre con quel tipico tocco di KAMIJO e del suo ‘stylish Rock’.

Questa volta troviamo una storia strana e assurda che ribalta la situazione della rivoluzione francese. Ma ora dedichiamoci ai contenuti di questa release che sembra essere davvero affascinante e, come detto già, bizzarra, come le tre differenti copertine.

In entrambe le edizioni limitate c’è la song intitolata “Jougen” che spiega e rivela il segreto menzionato sopra. La versione standard invece ci regala una self cover dei LAREINE, “Urei no hana ga tsudzuru ai”. Per ciò che riguarda i contenuti speciali, la limited A arriva con due video: Mademoiselle e Castrato, mentre la B version contiene un prezioso backstage e immagini prese durante il concerto al Maihama Thetre, il tutto per una durata di 40 minuti.

mademoiselle-kamijo-a
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type A] / KAMIJO
  • [Limited Version A] CD+DVD 2500 yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2. Jougen
  • 3.Heroes -First layer-
  • DVD: Castrato MV, Mademoiselle MV
mademoiselle-kamijo-b
mademoiselle [w/ DVD, Limited Edition / Type B] / KAMIJO
  • [Limited Edition B] CD+DVD 1800 Yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Heroes -Second layer-
  • DVD: prezioso backstage e immagini prese durante il concerto al Maihama Thetre, il tutto per una durata di 40 minuti. 
mademoiselle-kamijo-reg
mademoiselle [Regular Edition] / KAMIJO
  • [Regula Edition] 7 tracks, 1500 yen + spedizione. Tracklist:
  • 1.Mademoiselle
  • 2.Jougen
  • 3.Urei no hana ga tsudzuru ai
  • 4.Heroes – Third Layer-
  • 5.Mademoiselle instrumental
  • 6.Jougen instrumental
  • 7.Urei no hana ga tsudzuru ai    

Se fate il vostro ordine entro il 18 Giugno tramite i link riportati sopra riceverete dei benefici speciali: una mini foto e un codice per poter vedere bonus footage del (o dei?) video. Perciò, se volete ricevere un bonus speciale, non perdete tempo per ordinare la vostra copia!

fonte: http://chateau-agency.com/kamijo/information/release/2492

Recensione: Constellation – Esprit D’Air

Questa è la prima, speriamo di una lunga serie, recensione musicale che stiamo affrontando su questo blog, pertanto speriamo vi sia gradita. L’album di cui vi parliamo è l’inedito dei Esprit D’Air, Constellation, di cui abbiamo annunciato l’uscita, prevista per il 30 giugno, solo qualche giorno fa.

Abbiamo ricevuto l’album in anteprima (e di questo ringraziamo) e lo abbiamo ascoltato per voi così da potervi dire cosa ne pensiamo.

Per quanto mi riguarda è stato il primo album che ascolto di questa band e devo ammettere che sono stati una piacevole scoperta.

Constellation può considerarsi l’album che si assume il compito di riportare la band a ricavalcare le scene. Come abbiamo già annunciato nell’articolo precedente, gli Esprit D’Air si sono riformati solo nel 2016, dopo ben tre anni di inattività, quando Kai, il chitarrista, ha assunto anche il ruolo di voce, Ellis del basso e Daishi alla batteria.

Le musiche e le sonorità sono perfettamente in grado di affrontare a testa alta quelle che sono band più famose e affermate nel campo della musica rock giapponese. I ritmi sono energici sebbene si alternino piacevolmente a momenti dai toni più soft.  In particolar modo, almeno per quanto mi riguarda, mi hanno colpiti i brani The Hunter e Reminescence che esaltano particolarmente in alcuni momenti la voce calda del cantante. Mi sarebbe piaciuto poter anche leggere il testo e potervi dire qualcosa di più, ma abbiamo l’intenzione di chiedere alla band stessa con una piccola intervista, questo e altri particolari, su questo album in particolare, ma anche sui loro progetti futuri. 

unnamed (1)Da pochi giorni è stata annunciata una novità, nella versione “fisica” dell’album sono presenti ben tre tracce bonus, che sono una sorpresa anche per noi. Oltre ciò gliEsprit D’Air hanno lanciato un giveaway per poter scaricare la versione digitale di Rebirth gratuitamente. Vi basterà compilare il form che trovate a questo link. Un piccolo ringraziamento ai loro fan che li hanno seguiti al Camden Rock Festival.

Di seguito i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

Esprit D’Air announce comeback album ‘Constellations’

Following the release of their new video ‘Guiding Light’, and ahead of their appearance at Camden Rocks Festival, London-based Japanese rock band Esprit D’Air have announced details of their eagerly awaited comeback album. ‘Constellations’  will be released on the 30th of June, the album can be pre-ordered digitally now on iTunes and Amazon or a physical copy can be ordered here.

 

Esprit D’Air reformed in June 2016 after a three year hiatus, with guitarist Kai taking on the role of the vocalist, Ellis on bass and Daishi on the drums. Their sound is unique and fresh, bringing together hard-hitting aggression with melodic interludes and blistering guitar solos.

constellations-espirit-d-airConstellations
1. Ignition
2. Rebirth
3. Guiding Light
4. The Hunter
5. Starstorm
6. The Awakening
7. Reminisce
8. Versus

 Don’t forget Esprit D’Air are appearing at Camden Rocks Festival next month. Tickets are on sale at £39.50 (subject to booking fee), and give fans access to all 250+ bands across 25 venues making up the festival. 2017 sees the Camden Rocks Festival line-up growing bigger than ever, with the likes of Feeder, The Coral, The Damned, Milburn, The Rifles, Reverend and The Makers, Carl Barat & The Jackals and many more topping the 250-band-strong bill, with further acts still to be announced.
Tickets can be purchased via this link.

2016 saw Esprit D’Air make an appearance at the main stage of UK’s largest celebration of Japanese culture, Hyper Japan at Olympia, London as well as headlining a charity concert organised by Peko Peko in aid for the five year anniversary of the Tohoku earthquake—raising £1,100 for English and music lessons at Aoba Gakuen, an orphanage in Fukushima. Following this Esprit D’Air launched their comeback single ‘Rebirth’, and ‘Guiding Light’ and performed numerous shows up and down the UK.

Esprit D’Air are not seeking a major record label, but instead have a strong DIY ethos, and aim to be as self-sufficient as possible, producing everything themselves. Consequently they record, mix and master their own releases in their own home recording studio and create the artwork themselves.

Official Site
Facebook
Twitter
YouTube

Kai: Vocals, Guitar & Programming
Ellis: Bass & Backing Vocals
Daishi: Drums & Programming

Gli Esprit D’Air danno vita a un nuovo album: Constellations

A seguito dell’uscita del loro nuovo video ‘Guiding Light‘, e ad anticipare la loro partecipazione al  Camden Rocks Festival, la band giapponese con sede a Londra  annunciano i dettagli del Esprit D’Air annunciano i dettagli l’album che fa da apri  strada al loro tanto atteso ritorno.  L’uscita di Constellations  è prevista per il 30 di giugno, ma l’album può essere preordinato nella sua versione digitale su  iTunes  e  Amazon, in alternativa una copia fisica può essere ordinata al seguente  link.

 

Nel 2016 gli Esprit D’Air hanno riformato la band dopo un periodo di attesa di ben tre anni, quando il chitarrista Kai ha preso la parte del vocalista, Ellis al basso e Daishi alla batteria. Le loro sono sonorità uniche e fresche miscelando insieme ritmi  forti e aggressivi, con interludi melodici e focosi assoli di chitarra.

constellations-espirit-d-airConstellations
1. Ignition
2. Rebirth
3. Guiding Light
4. The Hunter
5. Starstorm
6. The Awakening
7. Reminisce
8. Versus

 Vi ricordiamo che gli  Esprit D’Air saranno al Camden Rocks Festival il prossimo mese. Il prezzo del biglietto è di  £39.50 (da aggiungersi i costi di prenotazione), e permetterà ai fan di poter assistere ai concerti di oltre 250 band distribuiti su 25 palchi. Il 2017 vede il  Camden Rocks Festival crescere come non mai, con artisti come Feeder, The Coral, The Damned, Milburn, The Rifles, Reverend and The Makers, Carl Barat & The Jackals e molti altri di cui molti ancora devono essere annunciati.
I biglietti possono essere acquistati  qui.

Il 2016 ha visto gli Esprit D’Air partecipare a uno dei maggiori palchi dedicati alla cultura Giapponese del regno Unito, l’Hyper Japan all’Olympia, di Londra e  come band di punta al concerto di beneficenza organizzato da Peko Peko in onore del il quinto anniversario del terremoto di Tohoku —raccogliendo  £1,100 che sono stati devoluti a finanziare lezioni di musica e inglese all‘Aoba Gakuen, un orfanotrofio di Fukushima. A seguire gli  Esprit D’Air hanno annunciato il singolo che annuncia il loro ritorno sulle scene ‘Rebirth‘, e  ‘Guiding Light‘ e si sono esibiti in diversi eventi in tutto il Regno Unito. 

Esprit D’Air non puntano a pubblicare con le maggiori etichette poiché il loro  concept è molto dedito all’autoproduzione e amano essere quanto più autosufficienti possibile producendo ogni cosa da soli. Ciò significa che registrano, mixano gestiscono ogni pubblicazione nel loro studio privato e creano da soli ogni singola parte di ogni singolo pezzo.

Official Site

Facebook

Twitter

YouTube

Kai: Vocals, Guitar & Programming
Ellis: Bass & Backing Vocals
Daishi: Drums & Programming

 

VAMPS Official Street Team Q&A con HYDE e K.A.Z.

Come apprezzamento per tutto il vostro supporto, abbiamo selezionato alcune domande dei membri del nostro Street Team e le abbiamo inviate ad HYDE e K.A.Z. affinché potessero rispondere.  Scoprire come si sono sentiti ad affrontare un tour  in America insieme ad altre band, la loro visione di UNDERWORLD,  gli zombie di Pittsburgh… e un messaggio per lo Street Team ufficiale.

“Sono molto grato per tutto ciò che lo Street Team sta facendo per noi. Senza tutti voi, non saremmo mai riusciti a fare tutti questi concerti in così tanti posti dove non eravamo mai stati prima e ad avere tutto questo ascolto. Speriamo di poter diventare una band di cui tutti voi possiate essere orgogliosi e soddisfare le vostre aspettative. Quindi, vi prego, continuate sempre a seguirci.”

– HYDE

“Grazie per tutto il vostro supporto in questa “battaglia” alla conquista di nuove terre. Lo apprezziamo davvero tanto!”

– K.A.Z

Qual è la cosa che vi piace di più del fare un tour negli States/ fuori dal Giappone? (Dallas, TX), Vanessa Corona (Tempe, AZ)
HYDE: La cosa più bella sul fare un tour negli Stati Uniti  è quella sensazione di uscire dai propri confini e costruire un pubblico americano più grande. È davvero una grande opportunità portare la nostra musica in un paese dove la musica rock è così popolare e rigogliosa.
K.A.Z: La mia parte preferita è quella di poter consegnare la nostra musica direttamente ai fan che sono ai nostri concerti.
calling-hyde-vampsQual è la vostra impressione dell’America rurale (le piccole città)? Siete stati trattati in modo diverso rispetto alle grandi città come Los Angeles e New York? Laura (Sacramento, CA)
HYDE: Mi piacciono le cittadine. In realtà, in linea generale, mi sento molto più a mio agio nelle cittadine che nelle grandi città.
K.A.Z: Non ho notato particolari differenze riguardo il trattamento che ci è stato riservato. La cosa un po’ mi meraviglia, ma a volte ho l’impressione che nelle piccole città la gente sia più calorosa e affiatata.
Avete imparato qualcosa delle band con cui avete lavorato durante il tour (I PREVAIL, STARSET ) – i loro stili musicali sono molto diversi da quello dei VAMPS, ma l’impressione è stata che in nessun concerto sia venuto a mancare l’affiatamento. Sarah Peters (Washington, DC)
HYDE: Mi ha eccitato molto veder suonare le altre band. Alcuni dei loro stili possono apparire molto diversi, ma ne ho tratto tanta ispirazione e ho sempre avuto l’impressione di poter imparare molte cose da loro.
K.A.Z: Giacché c’è come un senso di competizione fra le band (chi riesce a mantenere più alta l’attenzione del pubblico), mi sono sentito in fiamme. Questo ci ha motivati a gettarci nella folla e accrescere il livello delle nostre performance.
Ogni album creato dai VAMPS sembra voler superare i confini, creativamente parlando, in special modo UNDERWORLD. Cosa spinge i VAMPS a cercare di spingersi continuamente oltre i confini della creatività? Quel è l’ispirazione che porta alla scoperta e al rinnovamento delle sonorità? Heather (Los Angeles, CA), Hanna Takumi (Virginia Beach, VA)
HYDE: Perché noi siamo vampiri, quindi siamo diversi!
K.A.Z: Questo album è stato creato principalmente con l’obiettivo di raggiungere un pubblico globale. È proprio per questo motivo che sembra diverso. Sono canzoni che cercano di raggiungere i gusti di un mercato internazionale molto più che quello giapponese. Ho imparato molte cose sul come sia possibile attrarre il pubblico straniero.
Qual è il vostro concetto di “sottomondo*“? Se potessi oltrepassare la porta del SOTTOMONDO, che tipo di atmosfera pensate ci si possa trovare?  Blanca Luna (Mexico), Liz (Chile)
HYDE: Per poter accedere al sottomondo devi offrire il tuo sangue. È come  trovarsi a una festa per vampiri infinita!
calling-vamps-kazMi considero una nuova fan dei VAMPS, cosa devo aspettarmi di vedere a un vostro concerto?? Vanessa Corona (Tempe, AZ)
HYDE: La sensualità di K.A.Z.! (ride)
K.A.Z : Vieni al concerto e guarda tu stessa come siamo durante un live.
Amo la vostra musica, migliora davvero le mie giornate quando le cose vanno male o è una giornata storta.. Cosa vi ispira quando scrivete le vostre canzoni?  Jerithe Takarai (Baltimore, MD)
HYDE: La cosa più importante è che il pubblico si diverta ai live. Quando scrivo le canzoni penso sempre a come il pubblico possa divertirsi durante le performance live. 
K.A.Z: Come prima cosa, decido quale debba essere il tema dominante della canzone – e se debba avere un ritmo più forte o delicato. Poi, allo scopo di trovare il giusto ritmo, suono dei tamburi, ad esempio, e traggo ispirazione da quel suono, cerco un feeling con questo e da qui comincio a scrivere la canzone.
Come è la vita nel pulmino? Qual è la cosa migliore e quale la peggiore del viaggiare con il pulmino? Julia (Argentina)
HYDE: La parte migliore di viaggiare con il pulmino è che quando lo spettacolo è finito, saltiamo sull’autobus e partiamo direttamente per la prossima città ed evento. In Giappone, spostarsi è molto più complicato: dobbiamo arrivare in stazione, prendere un treno, cambiare con un altro treno ecc.. La cosa negativa di viaggiare sul pulmino è che beviamo un po’ troppo durante il viaggio…
K.A.Z: La cosa buona è che una volta finito lo spettacolo, posso tornare sul bus e bere qualcosa! La cosa negativa è quando dormo, mi sveglio facilmente quando il pulmino traballa o prende qualche curva.
Se poteste condividere una delle esperienze o storia di questo tour negli Stati Uniti con la vostra famiglia e gli amici in Giappone, quale sarebbe? Michael M. (Houston, TX)
HYDE: Ho sentito che Pittsburgh è famosa per gli zombies. C’è un piccolo negozio nella città dove è stato girato un film sugli zombie, pieno di oggetti che riguardano gli zombie. Sfortunatamente non sono riuscito a vederlo. 
K.A.Z: Sebbene siamo stati in molti posti nuovi , durante il periodo dei concerti riesci soltanto a fare avanti e indietro dal pulmino al luogo dell’evento. Così, sfortunatamente, non ho potuto vedere molto di ciò che mi sarebbe piaciuto. 
 calling-vamps
Messaggio dei VAMPS allo Street Team:
HYDE: Sono molto grato per tutto ciò che lo Street Team sta facendo per noi. Senza tutti voi, non saremmo mai riusciti a fare tutti questi concerti in così tanti posti dove non eravamo mai stati prima e ad avere tutto questo ascolto. Speriamo di poter diventare una band di cui tutti voi possiate essere orgogliosi e soddisfare le vostre aspettative. Quindi, vi prego, continuate sempre a seguirci.
K.A.Z: Grazie per tutto il vostro supporto in questa “battaglia” alla conquista di nuove terre. Lo apprezziamo davvero tanto!
*sottomondo: con questo termine intendiamo tutto ciò che concerne il concetto di UNDERWORLD. Il termine inglese può racchiudere tutto ciò che è incluso in quel tipo di letteratura di tipo fantastico che ha a che fare con un panorama horror. Vampiri, lupi mannari e tutto quello che riguarda il mondo delle tenebre (comprese una certa branca di folletti e creaturine maligne) possono considerarsi parte di questo "sottomondo".
 Un'altra espressione adatta a definire questo concetto potrebbe essere quella di "Mondo di Tenebra".
 Tuttavia, nel caso specifico abbiamo preferito utilizzare questo termine per maggiore affinità con quello originale.

I sukekiyo lanciano una nuova collezione in edizione limitata

Già in passato abbiamo parlato dei sukekiyo tempo addietro, quando abbiamo annunciato il progetto.  Oggi invece siamo qui per parlare. Del loro ultimo lavoro  “ADORATIO” che, di fatto, risulta essere anche un grande progetto collaborativo. Questo album, difatti,  sarà composto da tre CD.  Nel primo oltre alle già 11 tracce previste ne saranno presenti i 13 brani di Aoguroi Histeria, il secondo è invece una raccolta di collaborazioni e remix fra cui figurano quelle con Gala (MERRY), YUKIYA (Kαin), Kenichi Fujisaki (Justy-Nasty), kyo (D’ERLANGER), Shoshifumi Fukui (VINYL, ex. STRAW BERRY FIELDS, ex. D’ ERLANGER). Nel terzo e ultimo disco sono invece presenti video musicali di 「」e「襞謳, 11 canzoni e alcuni video dei diversi concerti.

L’uscita è prevista per giugno.

adoratio-sukekiyo
sukekiyo / ADORATIO Size: FREE

Commenti dei membri

La versione completa dei commenti di Kyo, TAKUMI, UTA, YUCHI e MIKA  è disponibili all’interno di  “karasuma shimbun.

TAKUMI

Sono passati già tra anni dall’uscita di 『IMMORTALIS』. Nel frattempo abbiamo anche rilasciato una raccolta di video『MUTANS』, che ci ha fatto sentire come se avessimo completato un ciclo e fosse finalmente giunto il momento per della musica nuova. Kyo e gli altri membri hanno pensato a lungo su ciò che i sukekiyo dovessero fare a questo punto. Abbiamo provato molte cose e le abbiamo lanciate su molti fronti.

E adesso abbiamo completato una raccolta di video e audio che risulta completamente diversa dai lavori precedenti.

UTA

Sfida. Può sembrare una parola molto comune, ma è la migliore per descrivere questo lavoro. Sembra come in quei momenti in cui scopri una parte completamente nuova di te stesso. Quando ciò accade nella musica, dove non ci sono forme delimitate,  nulla che sia giusto o sbagliato, risulta un po’ difficile riuscire a superarsi, ma posso dire, in confidenza, che questa volta ci siamo davvero riusciti.

YUCHI

『ADORATIO』. È sicuramente un lavoro molto ambizioso, nato principalmente dal desiderio di superare i sukekiyo che eravamo abituati a conoscere.

Abbiamo seguito l’evoluzione di ogni singola canzone come dei genitori che guardano crescere i propri figli, e ciò mi ha reso veramente felice.

MIKA

La gente dice che è impossibile quantificare entusiasmo e la passione delle persone, ma io credo che alcuni abbiano la sensibilità di percepirla.

Non mi sarei mai aspettato che pochi minuti di musica potessero toccare il cuore delle persone così profondamente.

Che cosa immensa e profonda è la musica. Questa volta ho avuto questa forte sensazione.