Archivi tag: Camden Rocks Festival

Gli Esprit D’Air annunciano il tour nel Regno Unito nel 2018.

Gli Esprit D’Air annunciano le date di quello che sarà il loro tour per il Regno unito, previsto per il 2018.  Il loro viaggio partirà da Londra il 5 Febbraio 2018 e si svolgerà nell’arco di un’intensa settimana che li porterà fino a Glasgow domenica 11 Febbraio.

Il 2016 ha visto gli Esprit D’Air partecipare a uno dei maggiori palchi dedicati alla cultura Giapponese del regno Unito, l’Hyper Japan all’Olympia, di Londra e  come band di punta al concerto di beneficenza organizzato da Peko Peko in onore del il quinto anniversario del terremoto di Tohoku —raccogliendo  £1,100 che sono stati devoluti a finanziare lezioni di musica e inglese all‘Aoba Gakuen, un orfanotrofio di Fukushima. A seguire gli  Esprit D’Air hanno annunciato il singolo che annuncia il loro ritorno sulle scene ‘Rebirth‘, e  ‘Guiding Light‘ e si sono esibiti in diversi eventi in tutto il Regno Unito  fra i quali ricordiamo il Camden Rock Festival, conclusosi da poco.

Ecco l’elenco completo delle date.

Lunedì 5th Feb 2018 – The Underworld, London
Martedì 6th Feb 2018 – Buffalo Bar, Cardiff
 Mercoledì 7th Feb 2018 – Mama Roux’s, Birmingham
Giovedì 8th Feb 2018 – Sound Control, Manchester
Venerdì 9th Feb 2018 – Jumpin’ Jacks, Newcastle
Sabato 10th Feb 2018 – Rockmantic Weekender, Carlisle
Domenica 11th Feb 2018 – Audio, Glasgow

Da Venerdì 16 Giugno sono disponibili i biglietti che potrete acquistare tramite questo link.

esprit-d-air-tour2018.png

Vi ricordiamo che a fine mese, uscirà il nuovo album Constellation, a cui il tour è dedicato. Di seguito trovate  i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

Recensione: Constellation – Esprit D’Air

Questa è la prima, speriamo di una lunga serie, recensione musicale che stiamo affrontando su questo blog, pertanto speriamo vi sia gradita. L’album di cui vi parliamo è l’inedito dei Esprit D’Air, Constellation, di cui abbiamo annunciato l’uscita, prevista per il 30 giugno, solo qualche giorno fa.

Abbiamo ricevuto l’album in anteprima (e di questo ringraziamo) e lo abbiamo ascoltato per voi così da potervi dire cosa ne pensiamo.

Per quanto mi riguarda è stato il primo album che ascolto di questa band e devo ammettere che sono stati una piacevole scoperta.

Constellation può considerarsi l’album che si assume il compito di riportare la band a ricavalcare le scene. Come abbiamo già annunciato nell’articolo precedente, gli Esprit D’Air si sono riformati solo nel 2016, dopo ben tre anni di inattività, quando Kai, il chitarrista, ha assunto anche il ruolo di voce, Ellis del basso e Daishi alla batteria.

Le musiche e le sonorità sono perfettamente in grado di affrontare a testa alta quelle che sono band più famose e affermate nel campo della musica rock giapponese. I ritmi sono energici sebbene si alternino piacevolmente a momenti dai toni più soft.  In particolar modo, almeno per quanto mi riguarda, mi hanno colpiti i brani The Hunter e Reminescence che esaltano particolarmente in alcuni momenti la voce calda del cantante. Mi sarebbe piaciuto poter anche leggere il testo e potervi dire qualcosa di più, ma abbiamo l’intenzione di chiedere alla band stessa con una piccola intervista, questo e altri particolari, su questo album in particolare, ma anche sui loro progetti futuri. 

unnamed (1)Da pochi giorni è stata annunciata una novità, nella versione “fisica” dell’album sono presenti ben tre tracce bonus, che sono una sorpresa anche per noi. Oltre ciò gliEsprit D’Air hanno lanciato un giveaway per poter scaricare la versione digitale di Rebirth gratuitamente. Vi basterà compilare il form che trovate a questo link. Un piccolo ringraziamento ai loro fan che li hanno seguiti al Camden Rock Festival.

Di seguito i link per preordinare la vostra copia
iTunes: qui oppure qui.
Amazon: qui or qui
La copia fisica può essere ordinata qui qui e come abbiamo detto comprende anche la t-shirt e il poster, e le tre tracce bonus Shizuku, Grudge and Deai.

Esprit D’Air announce comeback album ‘Constellations’

Following the release of their new video ‘Guiding Light’, and ahead of their appearance at Camden Rocks Festival, London-based Japanese rock band Esprit D’Air have announced details of their eagerly awaited comeback album. ‘Constellations’  will be released on the 30th of June, the album can be pre-ordered digitally now on iTunes and Amazon or a physical copy can be ordered here.

 

Esprit D’Air reformed in June 2016 after a three year hiatus, with guitarist Kai taking on the role of the vocalist, Ellis on bass and Daishi on the drums. Their sound is unique and fresh, bringing together hard-hitting aggression with melodic interludes and blistering guitar solos.

constellations-espirit-d-airConstellations
1. Ignition
2. Rebirth
3. Guiding Light
4. The Hunter
5. Starstorm
6. The Awakening
7. Reminisce
8. Versus

 Don’t forget Esprit D’Air are appearing at Camden Rocks Festival next month. Tickets are on sale at £39.50 (subject to booking fee), and give fans access to all 250+ bands across 25 venues making up the festival. 2017 sees the Camden Rocks Festival line-up growing bigger than ever, with the likes of Feeder, The Coral, The Damned, Milburn, The Rifles, Reverend and The Makers, Carl Barat & The Jackals and many more topping the 250-band-strong bill, with further acts still to be announced.
Tickets can be purchased via this link.

2016 saw Esprit D’Air make an appearance at the main stage of UK’s largest celebration of Japanese culture, Hyper Japan at Olympia, London as well as headlining a charity concert organised by Peko Peko in aid for the five year anniversary of the Tohoku earthquake—raising £1,100 for English and music lessons at Aoba Gakuen, an orphanage in Fukushima. Following this Esprit D’Air launched their comeback single ‘Rebirth’, and ‘Guiding Light’ and performed numerous shows up and down the UK.

Esprit D’Air are not seeking a major record label, but instead have a strong DIY ethos, and aim to be as self-sufficient as possible, producing everything themselves. Consequently they record, mix and master their own releases in their own home recording studio and create the artwork themselves.

Official Site
Facebook
Twitter
YouTube

Kai: Vocals, Guitar & Programming
Ellis: Bass & Backing Vocals
Daishi: Drums & Programming

Gli Esprit D’Air danno vita a un nuovo album: Constellations

A seguito dell’uscita del loro nuovo video ‘Guiding Light‘, e ad anticipare la loro partecipazione al  Camden Rocks Festival, la band giapponese con sede a Londra  annunciano i dettagli del Esprit D’Air annunciano i dettagli l’album che fa da apri  strada al loro tanto atteso ritorno.  L’uscita di Constellations  è prevista per il 30 di giugno, ma l’album può essere preordinato nella sua versione digitale su  iTunes  e  Amazon, in alternativa una copia fisica può essere ordinata al seguente  link.

 

Nel 2016 gli Esprit D’Air hanno riformato la band dopo un periodo di attesa di ben tre anni, quando il chitarrista Kai ha preso la parte del vocalista, Ellis al basso e Daishi alla batteria. Le loro sono sonorità uniche e fresche miscelando insieme ritmi  forti e aggressivi, con interludi melodici e focosi assoli di chitarra.

constellations-espirit-d-airConstellations
1. Ignition
2. Rebirth
3. Guiding Light
4. The Hunter
5. Starstorm
6. The Awakening
7. Reminisce
8. Versus

 Vi ricordiamo che gli  Esprit D’Air saranno al Camden Rocks Festival il prossimo mese. Il prezzo del biglietto è di  £39.50 (da aggiungersi i costi di prenotazione), e permetterà ai fan di poter assistere ai concerti di oltre 250 band distribuiti su 25 palchi. Il 2017 vede il  Camden Rocks Festival crescere come non mai, con artisti come Feeder, The Coral, The Damned, Milburn, The Rifles, Reverend and The Makers, Carl Barat & The Jackals e molti altri di cui molti ancora devono essere annunciati.
I biglietti possono essere acquistati  qui.

Il 2016 ha visto gli Esprit D’Air partecipare a uno dei maggiori palchi dedicati alla cultura Giapponese del regno Unito, l’Hyper Japan all’Olympia, di Londra e  come band di punta al concerto di beneficenza organizzato da Peko Peko in onore del il quinto anniversario del terremoto di Tohoku —raccogliendo  £1,100 che sono stati devoluti a finanziare lezioni di musica e inglese all‘Aoba Gakuen, un orfanotrofio di Fukushima. A seguire gli  Esprit D’Air hanno annunciato il singolo che annuncia il loro ritorno sulle scene ‘Rebirth‘, e  ‘Guiding Light‘ e si sono esibiti in diversi eventi in tutto il Regno Unito. 

Esprit D’Air non puntano a pubblicare con le maggiori etichette poiché il loro  concept è molto dedito all’autoproduzione e amano essere quanto più autosufficienti possibile producendo ogni cosa da soli. Ciò significa che registrano, mixano gestiscono ogni pubblicazione nel loro studio privato e creano da soli ogni singola parte di ogni singolo pezzo.

Official Site

Facebook

Twitter

YouTube

Kai: Vocals, Guitar & Programming
Ellis: Bass & Backing Vocals
Daishi: Drums & Programming